Al Napoli Comicon 2015 la criminologa di Garden City celebra il traguardo del duecentesimo albo con un’edizione variant in vendita allo stand Bonelli e una grande mostra.

Julia sarà al centro dell’attenzione nel corso del Salone internazionale del fumetto di Napoli. Nella quattro giorni presso lo stand della casa editrice milanese sarà anche possibile acquistare una selezione di albi e iniziative bonelliane.

«Innanzitutto – spiegano dalla Bonelli – al nostro stand sarà possibile acquistare Julia 200, nell’esclusiva edizione variant: caratterizzata da una copertina firmata da Vittorio Giardino (con risvolti e una patinatura opaca con inserti lucidi – e un numero 200 stampato in oro), si presenterà con una foliazione di 144 pagine (rispetto alle consuete 128 dell’edizione da edicola), che ospiteranno una corposa intervista a Giancarlo Berardi e un dietro le quinte dedicato all’Investigatrice dell’Animo».

Julia 200 variant costerà 6 euro e sarà possibile acquistarne solo tre copie per cliente. Come già accaduto con le precedenti variant realizzate in occasione della scorsa Lucca Comics & Games, nel caso al termine della manifestazione ci fossero ancora copie disponibili verranno vendute a partire dal 4 maggio attraverso il sito Bonelli. Anche per l’acquisto online rimarrà valido il limite di tre copie per ordine, pagabili esclusivamente tramite carta di credito o PayPal.

«Nei giorni di Napoli Comicon – proseguono dalla casa edtrice di via Buonarroti – presso il nostro stand sarà anche possibile acquistare una selezione di albi e iniziative bonelliane, tra cui “L’eroe e la leggenda” (il Tex realizzato da Paolo Eleuteri Serpieri), il numero 1 di Orfani: Ringo, ambientato a Napoli, e il dvd “Come Tex Nessuno Mai”, il documentario biografico che Giancarlo Soldi ha dedicato a Sergio Bonelli».

Tornando a Julia, le avventure della criminologa di Garden City rivivranno attraverso una ricca mostra che sarà visitabile al Padiglione 3 della Mostra d’Oltremare, negli stessi giorni del Salone internazionale del fumetto, dalle ore 10:00 alle 20:00. L’esposizione sarà divisa in tre spazi tematici: il Laboratorio di Julia racconterà come nasce un albo, dal soggetto alla sceneggiatura, fino alle tavole e alle copertine, dal bozzetto al definitivo; Julia 200 prevede l’esposizione di circa trenta tavole del duecentesimo episodio, “L’immagine perduta” (testi di Berardi e Lorenzo Calza), visualizzato dal disegnatore Cristiano Spadoni; l’ultima tranche si focalizzerà sugli autori campani che hanno lavorato e lavorano per la serie creata da Berardi. Lo stesso Berardi sarà presente al Comicon presso lo stand Bonelli insieme a Cristiano Spadoni per dedicare agli acquirenti dell’edizione variant la copia dell’albo.Julia Comicon

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui