Il nuovo titolo della casa editrice torinese è firmato da Marco Gastoni e Nicola Gobbi.

Due bambini camminano nel bosco, gli animali intorno a loro sembrano spaventati. I corvi si alzano in volo, sulle strade i mezzi dell’esercito scendono a valle minacciosi. E poi il fumo e le fiamme. La paura. Bisogna correre a casa, al villaggio. È attraverso gli occhi di José e Juana che viene raccontata in questo volume la rivoluzione zapatista degli anni ’90 in Messico. I due piccoli protagonisti sono costretti a vivere l’occupazione militare delle proprie terre ancestrali in risposta alla lotta per una vita dignitosa del loro popolo. Sono gli eredi dei Maya, sfruttati per secoli dai Conquistadores e poi da multinazionali e grandi proprietari terrieri.

Questa favola magica dal linguaggio poetico e simbolico, creata secondo la tradizione degli Indios, segue José e Juana che, adulti, vivono l’odierna realtà delle comunità autonome zapatiste. I ritmi di vita sono scanditi dai cicli naturali e l’armonia con la selva e gli animali è un valore da preservare giorno dopo giorno.Come il colore della terra_cover150

«Disegnato dalla straordinaria e promettente matita di Nicola Gobbi, tra gli autori più interessanti del panorama italiano, questo graphic novel è la storia appassionata e delicata di una terra, il Chiapas, dove una volpe e un corvo discutono sui comportamenti degli esseri umani e sognare è ancora possibile. Come il colore della terra è evocativo e coinvolgente anche per i lettori più piccoli» spiegano da Eris Edizioni.

Ad arricchire il volume la prefazione dello scrittore Pino Cacucci e un omaggio del disegnatore Pietro Cossi. Inoltre, la realizzazione del libro è stata sostenuta dalla torrefazione artigianle autogestita Caffè Maletesta e dai suoi gruppo di appoggio e sostegno.

Di seguito un’anteprima di otto pagine.

Come il colore della terra
Marco Gastoni e Nicola Gobbi
17×24 centimetri – colori
brossurato, 128 pagine – prezzo 16 €
Uscita: 12 maggio 2015 (e in anteprima al Napoli Comicon)
Eris Edizioni

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui