Cinque gli albi in edicola per la casa editrice milanese: due inediti e tre ristampe.

La settimana degli inediti Bonelli si apre con il secondo albo mensile di Lukas Reborn, “Le cacciatrici”. In arrivo mercoledì 22 aprile con soggetto e sceneggiatura di Michele Medda, disegni di Luca Casalanguida e copertina di Michele Benevento e Lorenzo De Felici, l’albo racconta di come il vampiro Ming ha chiesto a Lukas di aiutarlo a trovare sua nipote Yan Yu, che ha lasciato l’Ordine dei vampiri per cacciare prede umane. Lukas comincia la ricerca, ma non sa che Yan Yu caccia in coppia con un’altra ragazza, Frida, che è un lupo mannaro. E la sua pista incrocerà fatalmente quella dei licantropi che cercano Frida.Lukas Reborn 2

Giovedì 23, invece, sarà la volta del Dylan Dog Color Fest numero 14, albo semestrale in cui tanti nuovi autori offrono la loro originale visione dell’Indagatore dell’Incubo. Con copertina di Matteo De Longis, il volume presenterà 4 diverse storie. Anzitutto “Peggy del lago” (Lorenzo De Felici, Giovanni Masi) in cui bisognerà capire come’è possibile che due guardiani notturni, ritrovati appesi ai rami di un albero in un cantiere, siano morti affogati, senza che vi sia nessuno specchio d’acqua nei dintorni. Si tratta di una favola nera incentrata su una creatura terribile e meravigliosa allo stesso tempo. Si prosegue con “Party Girls” (Giulio Antonio Gualtieri, Stefano Marsiglia, Mirka Andolfo, Simone Di Meo), storia in cui Kate, Lucy, Vicki ed Eva si ripropongono di spassarsela durante una scatenata serata mondana… Ma nonostante il quartetto intenda darsi al divertimento più sfrenato, Kate non riesce a togliersi dalla testa Dylan Dog, verso il quale nutre un’autentica ossessione… e la serata finirà per trasformarsi in un massacro. Nella terza storia, “Il vestito del demone” (Federico Rossi Edrighi, Luca Bertelè), l’Indagatore dell’Incubo viene assunto per far luce su uno dei più bizzarri casi di possessione demoniaca che gli siano mai capitati: riuscirà il Nostro a esorcizzare un demone dalla presenza umana che l’ha invaso? Infine, in “Come si diventa cattivi” (Michele Monteleone, Flaviano Armentaro) il piccolo, gracile Clayton deve vedersela quotidianamente con le angherie dei bulletti locali. Ma, in suo aiuto, intervengono le suggestioni provenienti dalle letture fumettistiche. Clayton costruisce così un grande e potentissimo pard artificiale, insieme al quale affrontare le mille insidie della vita.Dylan Dog Color Fest 14

Sul fronte ristampe si comincia martedì 21 con Dylan Dog Super Book numero 65. Il quadrimestrale con copertina di Claudio Villa presenta due diverse storie: “Reality Show” di Michele Medda, Luigi Piccatto e Giorgio Sommacal e “Autoscatto” di Giancarlo Marzano e Piero Dall’Agnol. Nella prima, di ritorno dalla Scozia, l’auto di Dylan Dog si guasta improvvisamente in mezzo a una foresta e il nostro si ritrova a lottare per sopravvivere nel pieno di una misteriosa tormenta di neve fuori stagione. Costretto a rifugiarsi in quella che sembra la classica casa stregata, l’Indagatore dell’Incubo si ritroverà invece ad affrontare un orrore per lui ben più spaventoso: una surreale diretta televisiva da cui l’Old Boy avrà un solo modo per fuggire: attendere con gli altri l’inevitabile… eliminazione finale. Nella seconda storia, una semplice sessione di foto in una, apparentemente, comune cabina fotografica trasporta l’Indagatore dell’Incubo in una seconda Londra dove nulla è come sembra e da cui fuggire è impossibile.Dylan Dog SuperBook 65

Mercoledì 22, invece, spazio a TuttoTex 529, mensile che restituisce al grande pubblico “Il pueblo sacro”, storia uscita per la prima volta nel novembre del 2004. Uno sciamano Pima accompagna Tex, Carson e il giovane indiano Juanito nel remoto Canyon Jemez, dove, secondo un’antica mappa del popolo degli Anasazi, un pueblo quasi inaccessibile potrebbe celare il segreto del dio Kokopelli, magico custode di grandi tesori. Ma il pueblo sacro dispensa morte a chiunque vi penetri con intenti non puri: quale sarà il destino dei nostri eroi? Incontreranno gli spiriti mostruosi, custodi dell’impenetrabile villaggio, come teme il vecchio sciamano? O avranno a che fare con i bandidos del truce messicano Gavilàn, che, alleatosi allo sceriffo corrotto di Rio Lobo, li intrappolerà nel canyon senza uscita? La storia ha firme di Mauro Boselli (testi), Guglielmo Letteri (disegni) e Claudio Villa (copertina).Tutto Tex 529

Si accende la guerra per la conquista del Royal Gorge Pass nell’albo di Tex Tre Stelle numero 615 in edicola venerdì 24 aprile, “Corsa verso l’abisso”. Il mensile, originariamente uscito a gennaio 2012, ha soggetto e sceneggiatura di Mauro Boselli, disegni di Leomacs e copertina di Claudio Villa. In un ranch devastato da un recente massacro, Tex trova le tracce di Mondego. È dunque lui l’autore della strage? Eppure, Bethanie Marsh, la bella signora della ferrovia, ha più di uno scheletro nell’armadio ed è stato un misterioso vendicatore a pagare il killer per ucciderla. Tex vuole regolare i conti con Wagoman e i suoi agenti vestiti di nero, ma deve anche salvare Bethanie da Mondego. Fino al duello finale, che stabilirà chi è il più veloce a estrarre…tex 615

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui