Il nuovo episodio della saga uscirà nel 2016.

In un’intervista rilasciata ad IGN, lo sceneggiatore e produttore Simon Kinberg ha rivelato che i prossimi tre film degli X-Men, Deadpool, X-Men – Apocalypse e Gambit, saranno collegati ed ogni evento avrà un seguito nel film successivo. Kinberg ha inoltre dichiarato che X-Men – Apocalypse cambierà l’universo cinematografico dei mutanti per sempre. Non è da escludere un crossover con I Fantastici Quattro.

Intervistato da SuperHeroHype, il diciottenne Kodi Smit-McPhee, interprete di Nightcrawler, ha parlato dell’interpretazione del personaggio fornita da Alan Cumming in X-Men 2: “Non cercherò di tenerla sempre a mente e non cercherò di rimuoverla completamente. Lascerò che l’interpretazione venga fuori naturalmente. Perché si tratta dell’Universo Marvel e degli X-Men e c’è tanta gente che si aspetta molto. Ho fatto molte ricerche sulle precedenti interpretazioni nei fumetti, nei cartoni animati e nei film. Ho seguito la storia di Nightcrawler. Mi sento grato e onorato di poterla interpretare. Non vedo l’ora.”

Nightcrawler non è comparso in X-Men – Giorni di un Futuro Passato: “Credo che Bryan pensasse che non fosse il momento giusto perché c’erano già troppi mutanti. Dopo aver letto la sceneggiatura, ho capito cos’hanno intenzione di fare. Adesso possono introdurre questi giovani personaggi e i fans che conoscono le loro origini tradizionali saranno molto felici.”

Diretto da Bryan Singer, X-Men – Apocalypse vede nel cast James McAvoy (Charles Xavier), Michael Fassbender (Magneto), Jennifer Lawrence (Mystica), Nicholas Hoult (Bestia), Rose Byrne (Moira MacTaggert), Channing Tatum (Gambit), Oscar Isaac (Apocalypse), Tye Sheridan (Ciclope), Alexandra Shipp (Tempesta), Sophie Turner (Jean Grey), Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler), Ben Hardy (Angelo), Lucas Till (Havok) e Olivia Munn (Psylocke). Il film uscirà il 26 maggio 2016 in Italia.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui