È lo spin-off della serie tv La donna chiamata Mine Fujiko, andata in onda su Mediaset Italia 2.

Uscito nei cinema giapponesi il 21 Giugno 2014, arriva anche in Italia il mediometraggio Lupin III Daisuke Jigen no Bohyo (Lupin III La Lapide di Daisuke Jigen) nato da una costola dell’anime tv Lupin III La Donna Chiamata Fujiko Mine del 2012.

La pellicola, diretta e curata graficamente da Takeshi Koike (Redline), verrà presentata al Future Film Festival 2015 nella categoria dei film non in concorso secondo questo programma:

Martedì 5 Maggio 2015 ore 16:00
Cinema Lumière – Sala Mastroianni
Lupin the IIIrd: Daisuke Jigen’s Gravestone
di Takeshi Koike, Giappone, 2014
(51′, BluRay, Originale sottotitolato in italiano)

Venerdì 8 Maggio 2015 ore 20:30
Cinema Lumière – Sala Mastroianni
Lupin the IIIrd: Daisuke Jigen’s Gravestone
di Takeshi Koike, Giappone, 2014
(51′, BluRay, Originale sottotitolato in italiano)

In Lupin III La Lapide di Daisuke Jigen vediamo Lupin e Jigen infiltrarsi a Est Doroa per catturare il tesoro segreto Little Comet. Queen Malta, una cantante di Est Doroa, è stata appena assassinata nella vicina Ovest Doroa, scatenando una situazione di forte tensione alla frontiera. Il duo riesce a rubare Little Comet ma durante la loro fuga, un cecchino prende di mira Jigen: si tratta di Yael Okuzaki, un potente assassino che prepara le tombe per i suoi obiettivi ancora prima di averli uccisi. Si dice che nessun target di Yael Okuzaki sia mai sopravvissuto dopo che l’uomo ne ha preparato la tomba.

Ricordiamo inoltre che questa edizione del FFF proietterà anche il bel lungometraggio Giovanni no Shima di Production I.G.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui