I personaggi di Dragon Ball Z finiscono… sul didietro di un calciatore

A margine della partita di calcio tra Napoli e Wolfsburg una nota di colore con involontario protagonista il mondo di Dragon Ball.

Quante volte abbiamo letto e sentito l’espressione “rimanere in mutande”? Un modo di dire che indica che si è perso tutto, restando in una condizione di estrema povertà. “Forse”, avrà pensato Ghoulam, il difensore algerino del Napoli, ieri tra i protagonisti della vittoriosa trasferta della squadra partenopea in terra tedesca, “se le mutande sono davvero particolari non c’è nulla di tanto triste”.

E così, dopo i 90 minuti della sfida di calcio tra Napoli e Wolfsburg vinta dalla squadra italiana per 4 reti a 1, Ghoulam è tornato in campo lasciando ai tifosi accorsi per supportare la loro squadra del cuore maglietta e pantaloncini, e arrivando a sfoggiare in questo modo delle mutande davvero particolari, raffiguranti i protagonisti di Dragon Ball Z. Che sia stato proprio questo inusuale capo d’abbigliamento il segreto del successo del Napoli?

Ghoulam comunque non ha mai nascosto di essere un fan di Dragon Ball, come si è potuto intuire anche quando da Twitter ha mostrato le sue nuove Converse personalizzate.


Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui

Loading...