Il lancio ufficiale dell’opera, alla presenza dell’autore, è previsto in occasione del Comicon, salone internazionale del fumetto di Napoli.

“Caravaggio: La tavolozza e la spada”. È questo il titolo dell’opera a fumetti che, dopo anni di lavoro, il maestro del fumetto internazionale Milo Manara ha dedicato a Michelangelo Merisi. Al suo interno, la vita del geniale pittore italiano, dal suo arrivo a Roma alla fine del Cinquecento fino alla rocambolesca fuga dalla capitale. Le straordinarie tavole di Manara raccontano l’arte e le opere di Caravaggio, ma anche le donne, la passione e gli eccessi. Insomma, si tratta di una grandiosa biografia del pittore, rivolta sia agli appassionati del fumetto d’autore che ai cultori della storia dell’arte. L’opera inedita, pubblicata da Panini Comics nella collana Panini 9L, è articolata in due volumi. Il primo sarà disponibile in tutte le fumetterie e librerie a partire dal 30 aprile in due formati differenti, Regular e Artist Edition.

La regular edition sarà cartonata in formato 23,5×31 centimetri con 64 pagine a colori al costo di 16,90 euro. L’artist edition sarà invece un cartonato deluxe con inserti in tela ed effetto rilievo in formato 29×38 centimetri con 80 pagine a colori al costo di 49 euro. Si tratta di un’edizione limitata e numerata in 1000 esemplari. Prevista anche un’artist edition ancora più rara, con una stampa autografata di Milo Manara.

Tra i contenuti speciali della “Artist Edition” figura anche una lettera che lo stesso Milo Manara ha voluto rivolgere direttamente a Caravaggio. «La storia del Caravaggio è raccontata da Milo Manara con grande rispetto della testimonianza delle fonti e della verità sostanziale di quella vicenda» spiega nell’introduzione lo storico dell’arte Claudio Strinati. «Non è, infatti, una storia romanzata. Eppure Manara vi ha impresso il segno della sua creatività in modo netto e personalissimo. Il suo Caravaggio, pur riflettendo perfettamente quello storico, è, per l’appunto, suo, uno dei più bei personaggi creati dalla sua fantasia».

«Siamo orgogliosi di essere l’editore di questa opera straordinaria, ma soprattutto di aver avuto l’onore di assistere alla sua genesi e di seguirne la creazione» ha commentato Sara Mattioli, publishing manager di Panini Comics Italia. «Ogni volta che Milo spediva una nuova tavola, si ricreava in ufficio una scena caravaggesca di redattori in adorazione, un capannello di teste attorno allo schermo e un coro di voci in ammirazione. Siamo sicuri che anche il pubblico, pagina dopo pagina, proverà la nostra stessa meraviglia».

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui