Il film uscirà il prossimo 22 aprile in Italia.

Durante il tour promozionale di Avengers – Age of Ultron, Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni.

Dopo aver confermato che il protagonista del nuovo film di Spider-man, realizzato in collaborazione con la Sony, sarà di nuovo Peter Parker, Feige ha rivelato nuovi dettagli a Crave Online: “Le origini di Spider-Man sono già state raccontate due volte sul grande schermo. Noi daremo per scontato che la gente conosca già la storia. Non sarà una storia delle origini ma sul fatto che da grandi poteri derivano grandi responsabilità. E’ inerente all’identità del personaggio. Ma vogliamo raccontarlo in modo diverso concentrandoci su questo giovane liceale che deve fare i conti con i suoi poteri. C’è già un ragazzino che se ne va in giro per New York con un costume di Spider-Man fatto in casa. Semplicemente, ancora non lo abbiamo visto. Sarà entusiasmante esplorare i lati della sua personalità, la sua energia nervosa, il modo in cui colpisce i criminali con il sarcasmo più che con i suoi poteri. Abbiamo già disegnato il costume e sarà diverso da tutti quelli che avete visto prima. Il nostro sarà lo Spidey classico.”

Intervistato da MTV News, Feige ha parlato di Captain Marvel: “In una prima bozza di sceneggiatura di Avengers – Age of Ultron, Carol Danvers sarebbe dovuta comparire nel film. Ma non volevamo introdurla con i poteri e il costume prima che il pubblico sapesse chi fosse e come lo è diventato.” Captain Marvel uscirà il 2 novembre 2018 in USA. “Stiamo cercando gli sceneggiatori. Ci siamo quasi.” Gli sceneggiatori saranno annunciati tra una settimana o due.

Sulla possibilità di vedere Miles Morales nei panni di Spider-Man: “Pensavamo che dovessimo vedere Peter Parker perché non l’abbiamo mai visto nel Marvel Universe Cinematografico. Dovevamo vedere prima lui. Miles è fantastico. Se tutto funziona, possono esserci buone opportunità di vedere Miles Morales.”

Su Doctor Strange: “Ne parlo da tantissimo tempo. Il regista Scott Derrickson e la squadra produttiva stanno cercando le location a New York City per trovare gli edifici frequentati da Strange. Andranno a Londra dove si svolgeranno le prime riprese a novembre.” Il protagonista sarà interpretato da Benedict Cumberbatch quindi ci si domanda se Strange sarà inglese o americano: “Non abbiamo ancora discusso dell’accento. Ma è Benedict Cumberbatch. Può fare tutto ciò che gli chiediamo.”

Su Thor – Ragnarok: “Gli sceneggiatori ci stanno lavorando. Per quel che riguarda il regista, stiamo cercando le persone giuste per i progetti giusti. Loki avrà un ruolo fondamentale. La cosa grandiosa di questo franchise sono Chris Hemsworth e Tom Hiddleston.”

Feige definisce Captain America – Civil War sia un sequel di Cap che di Avengers – Age of Ultron: “Ma Cap sarà il protagonista principale.”

Su Avengers – Infinity War: “Abbiamo appena iniziato a parlarne quindi non posso ancora entrare nello specifico. L’intenzione è quella di realizzare due film a se stanti, come facciamo sempre. Ma poiché ci sono elementi condivisi ci è sembrato appropriato collegarli. Non sarà una storia divisa in due parti. Saranno due film distinti.”

In un’intervista a Slash Film, Feige ha parlato di Black Panther: “Nelle prossime due settimane incontrerò alcuni registi. E il casting è in corso. Alcuni attori già li conoscete, altri no.”

Su Ant-Man: “Conoscerete nuovi personaggi e saprete di Hank Pym e della sua importanza per il Marvel Universe, anche nel corso degli anni passati. Ma allo stesso tempo seguirà la scia di Age of Ultron in modi inaspettati. Hank Pym avrà un forte impatto sugli Avengers, sullo SHIELD e sull’universo cinematografico in generale, soprattutto dopo gli eventi di Age of Ultron e prima di Civil War.”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui