Tre le diabolike uscite del mese di maggio, un inedito e due ristampe.

Il mese di maggio per l’Astorina si apririrà, come di consueto, con il Diabolik Inedito, “Tutto da rifare”. L’albo ha soggetto di Gomboli e Ferraresi, sceneggiatura di Pasini e Finocchiaro, disegni di Buffagni, Montorio e Merati e copertina dello stesso Buffagni. Il colpo è riuscito perfettamente: le telecamere non l’hanno inquadrato, gli allarmi non sono scattati, nessuno si è accorto di niente: ora Diabolik è pronto a raggiungere Eva e andarsene con il bottino: ma ad aspettarlo c’è una brutta sorpresa. L’albo numero 5 dell’anno LIV, in arrivo il primo del mese, conterà 120 pagine.

Il dieci del mese, invece, appuntamento con Diabolik Ristampa, “Il ladro invisibile”, con testi di Martinelli e Faraci, disegni di Facciolo e copertina di Zaniboni. Qualcuno ha osato sfidare Diabolik, intralciare i suoi piani, mettere a rischio la sua sicurezza. Il Re del Terrore vuole vendetta… ma il suo avversario si è nascosto in un’impalpabile rete informatica. E lì si è sentito al sicuro: grave, gravissimo errore. L’albo, il numero 647 della serie ufficiale, ristampa una storia del gennaio del 2001 (anno XL) e conta 120 pagine.

Ultimo appuntamento del mese è con Diabolik Swiisss, “Sempre in agguato”, albo firmato dalle sorelle Giussani per i testi e da Gattia e Coretti per i disegni. Ricca e viziata, la giovane Cristina Welker non fa che creare guai. Finché non ne combina uno tanto grave da coinvolgere anche Diabolik. L’albo, il numero 252 della serie regolare, riporta in edicola una storia dell’ottobre del 1973 (anno XII) e sarà in edicola dal 20 maggio sempre con 120 pagine.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui