E’ tempo di Ragnarok ‘n’ Roll a Las Vegas, e al tavolo da gioco si presentano il team di X-Factor con Thor, il mitico dio del tuono, contro una Hela più scatenata che mai. Ma per qualcuno del team mutante, non abituato a giocare d’azzardo, sarà l’inizio della fine…

E a disegnare tutto questo, su testi di Peter David, c’è la bravissima e italianissima Emanuela Lupacchino, che abbiamo contattato per un commento sul lavoro.

In questo albo del team di X-Factor appare anche Thor, ti sei sentita un po’ fortunata a disegnare in un unico colpo sia mutanti, sia un personaggio icona come Thor?

Il bello di X-Factor è proprio questo: il team di mutanti incontra sempre personaggi legati ad altre serie e questo è stato il ciclo di Thor ed Hela. Thor inoltre è un personaggio che adoro e questa storia è stata davvero avvincente. Disegnare Thor, Hela, orde di Vikinghi Zombie e tutto l’ X-Factor team insieme è stata un’esperienza indimenticabile. Assolutamente sì. Mi sento molto fortunata ad aver disegnato tutto questo.

Preferisci disegnare le ambientazioni fantasy o quelle più tradizionali con i supereroi?

Le ambientazioni fantasy mi piacciono molto, ma non posso nascondere che i supereroi sono la mia passione. Vincono su qualsiasi altra scelta possibile.

Come ti sei trovata a lavorare con uno sceneggiatore del calibro di Peter David?

Peter David è semplicemente incredibile. E’ un grandissimo scrittore ed è di una gentilezza unica. Le sue sceneggiature non conoscono momenti di noia, non sono mai scontate. Questa è una cosa importantissima perchè si ha lo stesso entusiasmo nel disegnare qualsiasi momento della storia, così da riuscire a tirare fuori il meglio in ogni istante. Il divertimento rende un disegnatore migliore, qualunque sia la storia che si debba affrontare. E a Peter David devo esattamente questo.

Su quale serie Marvel ti piacerebbe lavorare se ti offrissero di sceglerne una?

Sembra strano, ma se avessi potuto scegliere avrei detto proprio X-Factor. Poi è stata la serie a scegliere me. Se dovessi spostarmi però sceglierei Spider-Man o Thor. Sceglierne una in particolare è difficile!

Mi trovi d’accordo! Quali sono i tuoi lavori o progetti futuri?

Per ora e nel prossimo futuro sarò impegnata ancora su X-Factor, per quanto riguarda il fronte americano. In Italia lavorerò sulle copertine della serie The Secret (Star Comics).

Ringraziamo quindi la gentilissima Emanuela Lupacchino per il tempo dedicatoci, Le auguriamo un in bocca al lupo per tutto, e vi lasciamo alle tavole dei X-Factor #212, in uscita il 15 dicembre negli USA e in Italia sicuramente il prossimo anno pubblicato da Panini Comics.

Stay Tuned Comics Possessed

telegra_promo_mangaforever_2

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui