È la serie tv che aprirà al film di questa estate.

Il sito ufficiale dell’anime televisivo Ghost in the Shell Arise: Alternative Architecture ha annunciato che la cantante e doppiatrice Maaya Sakamoto interpreterà la sigla di apertura intitolata ‘Anata wo Tamotsu Mono’ (‘La cosa che ti sostiene’). Il pezzo è composto e arrangiato da Cornelius (Appleseed: Ex Machina), il testo è scritto da Shintaro Sakamoto del gruppo rock Yura Yura Teikoku.

Maaya Sakamoto tornerà inoltre a prestare la propria voce alla protagonista Motoko Kusanagi. Tra i ruoli da lei interpretati ricordiamo Ciel in Kuroshitsuji, Pandora in Saint Seiya Hades, Reika in RahXephon, e Mari in Evangelion 2.0 & 3.0.

Ghost in the Shell Arise: Alternative Architecture è il progetto che trasforma la miniserie in quattro parti Ghost in the Shell arise in un’opera per la televisione: i quattro episodi da 50 minuti verranno montati in 8 episodi di durata standard, ai quali si aggiungeranno due episodi inediti che faranno da ponte verso il nuovo film animato che uscirà nei cinema questa estate per i 25 anni dell’opera di Masamune Shirow. Debutterà il 5 Aprile su Tokyo MX.

ghost in the shell arise alternative arch

A proposito della serie lo scrittore Tow Ubukata (Le Chevalier d’Eon, Mardock Scramble) ha affermato che risponderà al perché i membri della Sezione 9 siano stati riuniti; mentre sul nuovo film, anch’esso da lui sceneggiato, promette che si concentrerà ancora di più sulla personalità passata e più profonda di Motoko. Con queste nuove produzioni, infine, si augura di creare un lavoro che possa colpire nuove persone così come divertire i vecchi appassionati del manga, dei film e delle serie tv precedenti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui