Ritorna Ken Parker?

    13

    Dalle pagine della posta del numero 147 del suo Julia Giancarlo Berardi fa sapere, rispondendo ad un lettore, che lui e Ivo Milazzo avrebbero la seria intenzione di riportare Ken Parker in vita, riproponendo tutte le storie già pubblicate, più altre che farebbero da conclusione alla saga di Lungo Fucile, in veste lussuosa e a colori. Un solo ostacolo ci sarebbe da qui alla pubblicazione, il più grande purtroppo, trovare un editore disposto ad investire in un progetto così costoso!

    La serie, fermatasi al numero 59 e poi proseguita a puntate su alcuni numeri di “Orient Express” e successivamente su “Ken Parker Magazine”, ha già visto diverse ristampe tra cui “Ken Parker Serie Oro” e la cronologica “Ken Parker Collection”.

    Matteo Tarquini

    telegra_promo_mangaforever_2

    13 Commenti

    1. Questa notizia è corretta solo in parte. Berardi nella posta di Julia ha fatto chiaramente capire che nei piani dei due autori ci sarebbe una revisione totale di tutte le storie di Ken. In particolare i racconti precedentemente realizzati da altri dovrebbero essere ridisegnati dallo stesso Milazzo per presentare l’opera nella veste inizialmente prevista dai suoi creatori. Solo a quel punto le storie vedrebbero i magici pennelli di Ivo Milazzo e solo a quel punto si potrebbe pensare a concludere degnamente la saga. A mio parere Berardi è stato molto chiaro, o si trova un editore che riconosca a Ken parker (e di conseguenza ai suoi autori) la dignità che merita oppure Lungo Fucile non cavalcherà ancora per molto tempo…

      • Ciao, guarda Berardi nella sua risposta parla di revisione delle storie, ma non specifica cosa si intenda per “revisione”, non so dove tu abbia letto o da dove tu abbia dedotto così chiaramente che dovrebbero essere completamente ridisegnate da Milazzo. Magari intendeva effettivamente ciò che dici tu, magari no, anche perchè la revisione, nelle parole di Berardi, coinvolgerebbe tutte le storie, anche quelle già disegnate da Milazzo. Posto il testo originale da Julia 147: “Nelle mie intenzioni e in quelle di Ivo Milazzo, l’autore grafico del personaggio, si è fatto strada un progetto che prevede la revisione totale di tutte le storie, la loro colorazione e la conseguente ristampa. Insomma, un’edizione rivista e corretta cui far seguire gli episodi rimasti in sospeso”

    2. Io sogno un Ken Parker che prenda il posto di Tex come supplemento a Repubblica. Belle edizioni, a colori come vogliono gli autori (e io non sarei così convinto, ma vabbè), un buon numero di pagine per poter presentare più storie in ogni volume e soprattutto periodicità settimanale per poter arrivare senza attendere una vita e mezza di arrivare al momento delle storie inedite.

      Se al contrario l’alternativa fossero edizioni “alla francese” (lussuose, come dice Berardi), temo che la fuga di Ken dal carcere non vedrà mai la luce per avvenuta scomparsa degli autori (e dei loro eredi, figli, nipoti e pronipoti)…

      PS: per me un personaggio per un autore dovrebbe essere un pò come un figlio. Ma come è possibile che i Due non vogliano fare di tutto per liberarlo? per dargli una degna conclusione, fosse pure “aperta” in attesa di tempi (ed editori) migliori?

      Gli insegnamenti di Ken non andavano in direzione diametralmente opposta rispetto al mettere il profitto sopra ogni cosa? Edizione lussuosa?? Se fossi io il suo autore, pur di farlo uscire di prigione, scriverei uno speciale anche sulla carta igienica…!
      :roll:

      • Sono assolutamente d’accordo! Berardi parla, giustamente, di rispetto per il personaggio e per gli autori ma a dimenticato di dire che anche noi lettori andremmo rispettati… Forse dimentica come siamo stati trattati: abbandonati all’improvviso apprendendo la notizia della chiusura direttamente dalle pagine dell’ultimo albo uscito in edicola!

    3. Che notiziona!! Speriamo che esca veramente questa riedizione e se davvero tutte lestorie saranno disegnate da Milazzo la compro subito! Inoltre andrei in giro per strada a pubblizzarla perchè secondo me c’è tanta gente che apprezzerebbe il mitico Ken!!

      So Long!

    4. Che notiziona!! Speriamo che esca veramente questa riedizione e se davvero tutte lestorie saranno disegnate da Milazzo la compro subito! Inoltre andrei in giro per strada a pubblizzarla perchè secondo me c’è tanta gente che apprezzerebbe il mitico Ken!!

      So Long!

    5. Certo la notizia di un ritorno in edicola di Ken è stata anche per me meravigliosa. Passi anche una riedizione lussuosa della serie, l’importante è che esca qualcosa e che poi continui la saga.
      Un’eventuale scelta di questo tipo non per forza è da criticare perchè giustamente nessuno farebbe nulla se fosse fallimentare economicamente, può essere che questa soluzione, seppur meno popolare, sia l’unica possibile.
      Questa idea, se non sbaglio, era in parte già avvenuta con l’avvio della serie West, con alcuni episodi colorati e, almeno nelle intenzioni, riveduti.
      Mi pare strano che il “nostro” maggiore editore, cioè Bonelli, non sia disponibile a realizzare questa magnifica idea visto il suo legame in passato con Lungo Fucile e visto il grande lavoro che sta facendo Berardi con Julia che è sicuramente uno dei più bei fumetti rimasti prodotti da Bonelli.
      Julia stessa sarebbe il sito migliore per pubblicizzare mensilmente la nuova saga…

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui