Annunciati i manga candidati al 19° Tezuka Osamu Cultural Prize – 2015

Pubblicato il 24 Febbraio 2015 alle 08:35

Il premio indetto dal quotidiano Asahi Shinbun nel 1997 riconosce quelle opere che seguono il solco della tradizione tracciato dal Dio dei Manga.

La giuria della 19^ edizione del Premio Culturale Osamu Tezuka, che comprende la scrittrice Atsuko Asano, la mangaka Machiko Satonaka, il docente universitario Shohei Chujo, l’editor di manga Haruyuki Nakano, il giornalista Bourbon Kobayashi, il critico fumettistico Shinbo Nobunaga, il mangaka e studioso Taro Minamoto e la ricercatrice Tomoko Yamada, ha selezionato i lavoro pubblicati tra Gennaio e Dicembre 2014.

I vincitori verranno decisi il 25 Marzo e saranno annunciati dall’Asahi Shinbun ai primi di Aprile; lo scorso anno Chica Umino e il suo Un Marzo da Leoni vinsero il Gran Premio, mentre Chuya Koyama e il suo Uchu Kyodai si aggiudicarono il premio dei lettori.

Ecco tutti i titoli in lizza:

Aisawa Riku
di Yoiko Hoshi
Bungeishunju
Riku è una studentessa di 14 anni che sa piangere lacrime false come un rubinetto.

Aoi Honoo
di Kazuhiko Shimamoto
da Gessan, Shogakukan
Ispirato alle esperienze universitarie dell’autore nei primi Anni 80, racconta di Hono, studente del primo anno di una certa Università di Belle Arti di Osaka, il quale, pieno di passione e ambizione, giura di diventare un mangaka ed è anche interessato a diventare un animatore.

Assassination Classroom
di Yusei Matsui
da Weekly Shonen Jump, Shueisha
Pubblicato in Italia da Planet Manga.

Silver Spoon
di Hiromu Arakawa
da Weekly Shonen Sunday, Shogakukan
Pubblicato in Italia da Planet Manga.

Koe no Katachi
di Yoshitoki Ooima
da Weekly Shonen Magazine, Kodansha
Verrà pubblicato da Star Comics a partire da Maggio: “Shouya Ishida è un ragazzino molto vivace e Shouko Nishimiya una bambina affetta da sordità. Il rapporto tra i due è inizialmente è burrascoso, perché Shouya prende in giro la bambina. Nel corso del tempo però le cose cambieranno e Shoya cercherà una sorta di redenzione…”

Goshiki no Fune
di Yasumi Tsuhara (storia), Yoko Kondo (disegni)
da Comic Beam, Kadokawa Enterbrain
Durante una guerra che non riescono a vedere una famiglia si guadagna da viveri gestendo uno spettacolo di fenomeni da baraccone, al quale aggiungono un mostro di nome Gudan in grado di prevedere il futuro.

Chaser
di Jokura Koji
da Big Comic Superior, Shogakukan
La storia si svolge nella prima metà del 1955, quando un fumettista di nome Koichi Umitoki prova a sfidare Osamu Tezuka. Ha la stessa età del collega e serializza tre manga mensili di discreta popolarità. Nonostante critichi le opere di Tezuka ritenendole noiose, colleziona segretamente i manga del rivale.

Naruto
di Masashi Kishimoto
da Weekly Shonen Jump, Shueisha
Pubblicato in Italia da Planet Manga.

Heisei Uro Oboe Zoshi
di Hajime Toda
Asukashinsha
La storia di un pittore dell’Epoca Edo che visita l’età moderna e ritorna nel passato. Gli ukiyo-e che dipinge raccontano le storie di mascotte, delle A*B48, dello Sky Tree etc.

TAGS

Articoli Correlati

Super Ladri è la serie anime che adatta il fumetto Super Crooks di Mark Millar e Leinil Yu. Netflix ha annunciato che...

26/09/2021 •

15:05

Tutte le uscite Marvel, Panini Comics e Disney del 30 settembre, direttamente dal sito Panini; scopriamo insieme le novità della...

26/09/2021 •

12:00

Secondo The Hollywood Reporter , la Marvel e la Disney stanno facendo causa per mantenere il copyright su più personaggi, tra...

26/09/2021 •

11:00