Alcuni retroscena del mini-rilancio di giugno.

E’ come sempre l’informatissimo bleedingcool.com a riportare alcuni retroscena del mini-rilancio che la DC Comics che ha architettato per giugno come “conseguenza” dell’eventone Convergence.

Fra queste indiscrezioni spicca senz’altro quella riguardante la nuova Justice League of America della superstar Bryan Hitch. Dalle voci che circolano infatti il disegnatore è al lavoro sulla testata addirittura da ben due anni, di modo da scongiurare ritardi, e garantire l’uscita regolare degli albi; si vocifera inoltre che la serie sarà “auto-contenuta” sullo stile di Superman Unchained.

A seguito degli annunci la DC sta tenendo nel suo nuovissimo quartier generale in California una riunione con la maggior parte dei nuovi e vecchi team creativi per almagare quanto più possibile la direzione artistica delle serie ponendo maggiormente l’accento sulla riuscita delle storie e delle testate piuttosto che sulla continuity.

Jim Lee in persona ha voluto fortemente che almeno più della metà degli albi che usciranno a giugno mantengano il prezzo di 2.99$.

Una preview delle nuove testate sarà contenuta in alcuni albi legati a Convergence, per la precisione 8 pagine. Queste previews saranno tavole inedite che non verranno ristampate nei corrispettivi #1 ma solo poi nelle edizioni in TP.

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui