Panini Comics annuncia battaglie spettacolari e nuovi eroi per il primo talent show supereroistico del mondo, scritto e diretto da Jonathan Ross e Bryan Hitch.

Diciassette anni fa un misterioso cristallo è precipitato dallo spazio nel pieno centro del Golden Gate Park, a San Francisco. Un attimo dopo lo schianto ha liberato un forte bagliore che ha investito ogni cosa nel raggio di chilometri, prima di spegnersi. Lo spettacolare fenomeno ha però avuto conseguenze ben più importanti del banale spettacolo pirotecnico perché ogni donna incinta nel raggio dell’esplosione, indipendentemente dallo stadio della gravidanza, ha partorito pressoché all’istante e senza alcun dolore un figlio in un perfetto stato di salute. Anzi, più che perfetto, straordinario.

In pochi secondi era venuta al mondo un’intera generazione di esseri superpotenti: la Power Generation. E oggi quella stessa generazione si sfida di fronte a cinque miliardi di spettatori, sintonizzati da ogni angolo del globo, nell’unica trasmissione in cui ogni uomo è un superuomo, ogni battaglia è decisiva, ogni vincitore è un eroe.

L’attesa è finita, dunque, il talent show più incredibile di sempre sta per cominciare. «Mettetevi comodi e alzate al massimo il volume perché in diretta dalla Powers Arena di San Francisco siamo lieti di annunciare l’inizio di America’s got powers» scrivono sul sito di Panini Comics.America’s got powers

Prende dunque il via per Panini Comics una delle serie Image più apprezzate degli ultimi anni. Si tratta, per la casa editrice di Modena, di «una dura critica all’intera industria dell’intrattenimento e al deliberato sfruttamento delle fragilità umane, o in questo caso superumane. Non importa chi rimane a terra, né come, perché lo spettacolo deve andare avanti! Chi meglio di una star televisiva inglese, per descrivere un fenomeno culturale che affonda le sue radici proprio in terra britannica? Jonathan Ross (Turf) mette da parte i panni del conduttore di talk show e del comico per raccontare l’incarnazione più moderna dei gladiatori, illustrati dal tratto potente di Bryan Hitch (Ultimates)».

America’s got powers 1 (di 4) uscirà nell’ormai rodato formato prestige da 48 pagine in tutte le edicole e fumetterie a partire dal 19 marzo. L’albo sarà brossurato in formato 17×26 centimetri al costo di 3,50 euro.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui