Anteprima Bonelli, il 2015 di Dragonero

Pubblicato il 4 Febbraio 2015 alle 14:00

Nuova puntata della panoramica dedicata al 2015 degli eroi Bonelli. Questa volta i lettori possono scoprire cosa attende nel nuovo anno i protagonisti della serie fantasy creata da Luca Enoch e Stefano Vietti.

Nell’articolo a cura di Stefano Vietti e Luca Enoch apparso sul sito internet della casa editrice milanese apprendiamo che, dopo il mese di gennaio, che vede Dragonero alle prese con i pirati dei mari dell’Ovest, a febbraio attende ai lettori una storia misteriosa che porterà Ian, Gmor e Sera in uno sperduto villaggio per indagare su di un’antica profezia. Ai disegni Antonella Platano.

«A marzo e aprile – si legge sul portale Bonelli – arriverà un racconto in due albi, visualizzato da Walter Trono e dalla “new entry” Salvatore Porcaro (che curerà le matite dello spin off del secondo albo): Ian e Gmor si uniranno a un gruppo di spietati cacciatori, pronti ad addentrarsi nelle immense foreste centrali, alla ricerca di una creatura leggendaria».

A maggio, invece, nuovi disegnatori si cimenteranno per la prima volta con Dragonero: Gianluca Gugliotta e Marcello Mangiantini, affiancati da Giuseppe De Luca, daranno vita a un albo diviso in tre storie, ciascuna delle quali racconterà un’avventura in solitaria di Ian, Gmor e Sera, alle prese con negromanti, demoni delle caverne e driadi dei boschi.

«A giugno, le tavole di Manolo Morrone e Gianluca Pagliarani ci faranno scoprire la prima missione ufficiale da Scout di Ian e Gmor. A luglio, per i disegni di Alfio Buscaglia, ci attende una storia dark fantasy. Dragonero e il suo amico orco, durante un viaggio esplorativo, si ritrovano in un villaggio infestato da una torma di non-morti, animati da un’antica maledizione… una vicenda che strizza l’occhio alle tipiche avventure dei Giochi di Ruolo» scrivono Vietti ed Enoch sul sito Bonelli.

E ancora: «Sempre a luglio, arriva il nuovo speciale a colori di 126 pagine, che per quest’anno vedrà Dragonero incontrarsi con uno dei personaggi–simbolo della Casa editrice: nientemeno che Zagor, lo Spirito con la Scure! Tra le foreste di Darkwood e quelle dell’Erondar, i Nostri si metteranno sulle tracce di un Tecnocrate rinnegato che sta costruendo un macchinario in grado di sconvolgere l’equilibrio stesso del mondo di Dragonero. Disegni di Walter Venturi».

L’estate di Dragonero sarà poi incentrata su due albi doppi… disegnati da Gianluigi Gregorini e da Francesco Rizzato (con la collaborazione di Antonella Platano) e incentrati su due trame ad ampio respiro che conterranno fondamentali sviluppi della continuity della serie, e vedranno il ritorno di Vril Ausofer, l’oscuro cancelliere imperiale. Inoltre, si farà la conoscenza di Elara, la madre di Ian.

«L’autunno vedrà il ritorno delle matite di Giancarlo Olivares, al servizio di una trama ricca di spettacolari battaglie nei deserti del Sud e che vede l’entrata in scena dei misteriosi Elfi del Deserto. Giuseppe Matteoni, poi, illustrerà una storia con protagonisti Ian e il suo grande amico, il capitano Khail Davenant» concludono i papà di Dragonero.

Articoli Correlati

Tutte le uscite Panini DC Italia del 21 ottobre 2021, direttamente dal sito Panini; scopriamo insieme le novità della casa...

16/10/2021 •

12:00

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU MY HERO ACADEMIA 330. Un pilota risponde alla domanda di Stars and Stripes del...

16/10/2021 •

11:55

Tra le uscite manga Star Comics del 20 Ottobre 2021 troviamo il primo volume di Adou e l’ultimo di Summer Time Rendering....

16/10/2021 •

11:48