Non solo il servizio on demand. Su Facebook Editoriale Aurea attraverso la propria pagina ufficiale ha fatto il punto delle altre novità previste per il 2015.

Anzitutto, dalla casa editrice romana hanno parlato di Lanciostory e Skorpio: «Per i settimanali ci saranno degli aggiustamenti sul piano della programmazione, aumenteremo ulteriormente le pagine delle puntate e incrementeremo la presenza di one shot, pubblicando ogni storia in due, massimo tre puntate. A partire da febbraio, Lanciostory avrà un restyling grafico».

Ma le novità a proposito dei settimanali non finiscono qui: «Il 2015 vedrà anche la nascita di due supplementi mensili, uno a Lanciostory e uno a Skorpio, nel formato gigante (quello tipo Garfield): 96 pagine tutte di fumetti completi al ragionevole prezzo dei soliti 3 euro. Formato propedeutico per un futuro cambio di quello dei settimanali (forse al termine degli attuali inserti)».

Non poteva mancare un accenno agli Integrali, ormai attesi da tempo: «Il 2015 vedrà il varo degli Integrali, che forse non si chiameranno più così e che saranno editi direttamente o in collaborazione con un importante gruppo editoriale. Non cambia il primo titolo, che sarà I.R.$.».Editoriale Aurea

Ci saranno anche nuove proposte: «Alcuni giovani e valenti disegnatori italiani stanno lavorando su tre serie, una storica, una fantasy-mistery, una sulle paure, fobie e dintorni. Sono molto bravi ma hanno bisogno di tempo. Contiamo di pubblicare qualche assaggio del loro lavoro nel corso di quest’anno» spiegano dalla pagina ufficiale dell’Aurea, senza però fare i nomi degli autori, almeno per ora.

Sul fronte francese, invece, ecco le novità: «Dai nostri amici francesi abbiamo acquistato delle lunghe serie: Cassio che sostituirà Vasco, Buck Danny (un classico di guerra aerea), Secrets, Nestor Burma, gli ultimi 4 volumi di Double Masque, i 2 di I.R.$. non pubblicati da Eura (il 9 e il 10), Tony Corso, Gangs e tanti altri».

Su Garfield, invece, da Facebook hanno scritto: «Si rivolge a un pubblico di bambini e i suoi contenuti sono mirati a raggiungere un target che va dai 4 ai 12 anni. Abbiamo migliorato la carta, utilizzandone un tipo che permette di disegnare e colorare le pagine dedicate ai giochi; stiamo proponendo un inserto che insegna in maniera chiara e semplice l’arte del disegno, e nelle tante pagine dedicate al fumetto, oltre alle storie complete di Garfield, ci sono molti personaggi divertenti: Oggy, Nelson, Melusina, l’inventore Leonardo, Le Elfe che con la loro musica proteggono il mondo delle fiabe. Personaggi e storie che piacciono ai piccoli ma fanno divertire anche i grandi. Lo consigliamo ai genitori, ai nonni e a tutti coloro che hanno un bambino in casa… Garfield è un buon mezzo per tenere impegnati i piccoli, per interessarli alla lettura e per farli divertire in modo sano ed educativo».

Infine non è mancato un passaggio sulla chiusura di Amanda e Nippur: «Per ovvi motivi di redditività ne abbiamo dovuto sospendere la produzione cartacea, e per questo oltre a proporli in versione digitale sulla nostra applicazione per iPhone e iPad abbiamo in mente di proporli anche sul catalogo on demand, così chi vorrà, potrà completare la propria collezione cartacea».Amanda 1

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui