Prosegue la carrellata di anteprime del nuovo anno sul sito della Bonelli. Questa volta è il turno della criminologa di Garden City, che toccherà quota 200 albi e godrà dell’uscita di uno Speciale a colori.

Il 2015 per Julia sarà l’anno del colore. Non solo: serial killer, omicidi, cold case, una trasferta italiana e un viaggio in Africa attendono la criminologa di Garden City nei prossimi dodici mesi, anche se la sorpresa più inaspettata si presenterà proprio in quadricromia, così come rivelato nell’articolo a cura di Savina Bonomi pubblicato proprio oggi sul sito Bonelli.

La novità più gustosa è che ci saranno due appuntamenti a colori per Julia. Il primo è a maggio, con il numero 200, scritto da Giancarlo Berardi e Lorenzo Calza, disegnato da Cristiano Spadoni – che è anche il copertinista della serie – e colorato da Arianna Florean. «In questo albo – si legge sul portale Bonelli – si racconta la storia di un fotografo che è diventato cieco e ha dovuto abbandonare la sua professione. Ma tra i suo scatti deve esserci qualcosa di scottante perché viene fatto bersaglio di “incidenti” potenzialmente mortali».

Il secondo appuntamento con il colore è a fine luglio con lo Speciale. Sì, anche la criminologa godrà della nuova collana fuori serie con un albo d’esordio scritto da Giancarlo Berardi e Maurizio Mantero per i disegni di Antonio Marinetti, colorati anche questa volta da Arianna Florean. «Un’avventura di detection classica, alla Agatha Christie, in cui vedremo una giovane Julia, studentessa universitaria, accompagnare il suo professore a un convegno di criminologia durante il quale avverrà un omicidio».

E ancora un criminologo sarà protagonista della vicenda in uscita a giugno, che offre ai lettori il ritorno di Myrna Harrod, la serial killer dai mille volti, legata a Julia da un conflittuale rapporto di amore/odio. Questa volta, però, non sarà lei a uccidere, ma un esperto di criminologia, frustrato dal suo lavoro, che la contatta offrendosi di commettere un omicidio al posto suo.

«Potrebbe essere il debutto di un nuovo serial killer, l’uccisore di bambole, quello a cui assisteremo nell’albo di agosto. Tutto ha inizio con l’assassinio di una baby sitter in un parco. Unico indizio una bambola abbandonata su una panchina» prosegue Savina Bonomi nel suo articolo di presentazione.

«Non mancheranno le storie incentrate sugli affetti della nostra Investigatrice dell’Animo che finalmente, nell’albo di aprile, incontrerà per la prima volta Abebe, il suo bimbo adottivo che vive in Africa. Tornerà nel Continente Nero, nella storia in uscita a dicembre, insieme al detective privato Leo Baxter, per liberare un compagno di università, ora ingegnere, rapito da un gruppo di guerriglieri. E l’amico di sempre sarà il protagonista anche dell’avventura in edicola a luglio. Una delle sue innumerevoli ex ragazze gli affida una scatola dal contenuto misterioso e subito dopo viene uccisa» si legge ancora sul sito Bonelli.

Nell’avventura in edicola a febbraio, invece, incontreremo nuovamente anche il bel fidanzato italiano di Julia, Ettore Cambiaso. La nostra eroina, infatti, partirà alla volta di Genova, la superba. A marzo si occuperà della scomparsa di un bambino e a settembre sarà alle prese con un cold case, un delitto avvenuto in ambito politico molti anni prima con conseguenze che si riverberano nel presente. Le gang giovanili e il mondo virtuale del web sono le tematiche affrontate rispettivamente negli albi di ottobre e novembre.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui