Potrebbe Michael Shannon promuovere Jeff Nichols alla regia di “Aquaman”?

Michael Shannon, il generale Zod ne “L’Uomo d’Acciaio”, è apparso in un’immagine di The Wrap (via ComicBook.com) con addosso una maglietta di Aquaman. Certo, questo non significa che l’attore sia in qualche modo collegato all’adattamento con Jason Momoa in uscita nel 2018, ma è buffo notare come ci siano ugualmente strane coincidenze.

Come sappiamo, Jeff Nichols, secondo un rumor, sembra essere stato preso in considerazione dalla Warner Bros. per dirigere proprio la pellicola su Aquaman. Shannon ha collaborato in tutte le pellicole dirette da Nichols, come “Shotgun Stories”, “Take Shelter” e “Mud”. Potrebbe quindi l’attore cercare di promuovere l’amico regista Jeff Nichols alla regia di “Aquaman”?

Secondo altri rumor, inoltre, la macchina terra-formante di Zod avrebbe provocato dei danni all’oceano, portando Aquaman in superficie. Recenti rumor, invece, provenienti sempre da ComicBook.com, rivelano che Lex Luthor potrebbe aver sottratto il corpo di Zod con l’intento di scoprire un punto debole da utilizzare contro Superman. Durante alcuni esperimenti, Luthor “avrebbe innescato il gene di Doomsday” all’interno di Zod, rianimando il suo corpo e trasformandolo nella macchina di morte conosciuta come Doomsday al centro della nota saga de “La morte di Superman”.

Per il momento rimangono solo supposizioni e rumor non confermati, ma è interessante notare la possibilità che Michael Shannon possa tornare in “Batman v Superman: Dawn of Justice” e promuovere allo stesso tempo l’Universo DC e l’amico regista Jeff Nichols per la regia di “Aquaman”, come rumoreggiato.

Lo scorso novembre, ricordiamo, era trapelato online lo scatto di un fan insieme a Shannon e Cavill, incontrati a Chicago proprio durante il periodo di riprese di “Batman v Superman”.

In attesa di conferme ufficiali.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui