La già tormentata serializzazione dell’opera è rallentata nel 2013.

Nonostante campeggi in copertina Wild Adapter non è stato pubblicato come previsto all’interno del quarantatreesimo numero di Zero Sum Ward, uscito ieri 16 Gennaio, a causa delle non buone condizioni di salute dell’autrice Kazuya Minekura. Il dipartimento editoriale del bimestrale della Ichijinsha si è scusato con i lettori e ha comunicato che la mangaka pensa di riprendere la serie sul prossimo numero della rivista, disponibile dal 16 Marzo.

 

Wild Adapter ha debuttato nel 2001 all’interno del bimestrale Chara della Tokuma Shoten, nel 2011, a seguito dell’intervento chirurgico di ameloblastoma del 2010, si è trasferito in casa Ichijinsha, che ha ripubblicato i sei volumi usciti per l’editore precedente; dal 2012 (quando uscì l’atteso “Dice.42”) a oggi la serializzazione è proseguita a singhiozzo. Ha goduto di una trasposizione animata in OVA nel 2014.

In Italia è pubblicato da J-POP.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui