Si festeggia il trentennale di carriera del creatore di Ghost in the Shell.

Era il 5 Febbraio 1985 quando usciva nelle librerie giapponesi il primo volume di Applessed, la complessa e affascinante saga di fantascienza politico-filosofica di Masamune Shirow, pubblicata direttamente in edizione rilegata da Seishinsa senza passare per la consueta serializzazione su rivista.

Trent’anni dopo, in onore delle tre decadi di carriera del mangaka, i siti giapponesi specializzati in e-book come Book Walker o Amazon JP hanno iniziato oggi la commercializzazione dell’edizione digitale dell’opera con il volume 1 – “La Sfida di Prometeo” – al costo di 756 Yen (intorno ai 5 Euro). Il secondo volume, “La Liberazione di Prometeo”, sarà in vendita a Marzo. L’edizione è supervisionata dallo stesso Shirow, il quale ha eliminato alcune note a margine che ha ritenuto inappropriate o non necessarie per il formato digitale.

Ecco la copertina del primo volume:

appleseed 1

E l’immagine promozionale del progetto digitale:

appleseed digital project

In Italia Appleseed è stato presentato per la prima volta nei primi Anni 90 da Granata Press a puntate sul mensile Zero; nel 1995 Star Comics lo ha ripubblicato interamente e in volume. L’ultima edizione è quella d/visual di qualche anno fa:

In un prossimo futuro la Terra è stata devastata da una guerra a livello planetario. Deunan Knute e Briareos si ritengono due tra i pochi sopravvissuti del conflitto, ma dovranno ricredersi quando Hitomi, una misteriosa ragazza, raggiunge il loro covo, pedinata da un gruppo di agguerritissimi inseguitori che sembrano decisi a eliminare sia lei che i due protagonisti. Quando riescono a sistemarli, Deunan e Briareos scoprono con grandissimo stupore che Hitomi è venuta lì per condurli a Olympos, una megalopoli edificata dopo il conflitto e che ora domina virtualmente l’intero pianeta.
A poco a poco però Briareos si rende conto della realtà che si nasconde sotto la superficie di quella città utopica, un vero paradiso in terra dove tutti sembrano vivere felici: Olympos è dominata da un megacomputer chiamato Gaia il cui scopo è calcolare quale sia il futuro più adatto agli esseri umani e realizzarlo nella pratica, e nel governo è in corso uno scontro burrascoso e sotterraneo tra due diverse fazioni. Qualcuno sta nascondendo la verità, e Deunan e Briareos sembrano esser stati invitati nella città solo per diventare delle pedine nel gioco politico di qualcuno, un gioco che deciderà il futuro dell’umanità… Ma chi è che li vuole usare come cavie? E qual è veramente il destino ideale dell’uomo, essere naturalmente portato alla competizione e allo scontro? La convivenza pacifica o la ripetizione di uno stato di tensione che potrebbe portare a un nuovo conflitto globale?

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui