Il “Buono” di Sergio Leone avrebbe dovuto interpretare il “cattivo” Due Facce.

Clint Eastwood nella serie di Batman degli anni ’60?

Sembrerebbe di sì. Due anni dopo il successo de Il buono, il brutto, il cattivo di Sergio Leone, Clint Eastwood avrebbe dovuto raggiungere l’amico Eli Wallach (il “Brutto” nel film di Leone), che nella serie di Batman interpretava Mr. Freeze.

Il ruolo sarebbe stato quello di Harvey Dent, Due Facce, ma a episodio scritto, la serie fu cancellata prima che le riprese iniziassero. Lo script dell’autore di fantascienza Harlan Ellison è stato recentemente adattato nella serie speciale Batman ’66: The Lost Episode da Len Wein, Joe Prado e José Luis García-López.

Harvey Dent fu l’unico personaggio a non essere stato introdotto nella serie e la sua origine sarebbe cambiata, passando da un procuratore distrettuale sfregiato dall’acido a un annunciatore televisivo rimasto sfigurato dall’esplosione di una telecamera in faccia.

Il personaggio era stato sostituito mentre la serie era in onda da un personaggio nuovo di nome Faccia Falsa, poiché Due Facce era ritenuto “troppo crudo e violento” per il pubblico di ragazzini cui era destinato lo show televisivo.

È curioso come Clint Eastwood sarebbe potuto essere un iconico villain come Due Facce e, considerando la sua amicizia con Adam West (Batman), le possibilità erano molto altre se la serie non fosse stata cancellata in seguito per scarsi ascolti e l’episodio scritto quindi caduto nel dimenticatoio e ripristinato solo da DC Comics con la sua serie digitale a fumetti dedicata allo show televisivo.

Ora, come sappiamo, Clint Eastwood è diventato un attore e regista di successo, che è recentemente tornato nelle sale con la sua ultima opera, American Sniper.

La serie di Batman degli anni sessanta è uscita di recente in Blu-ray e DVD con una rimasterizzazione in HD di tutti gli episodi.

GalleryComics_1920x1080_20141119_BM66LE_Cv1_var_5452714da24f32.14663792

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui