Il team degli acchiappafantasmi sarà composto da sole donne.

Paul Feig, regista de Le Amiche della Sposa, dirigerà il reboot di Ghostbusters che presenterà un cast tutto al femminile. Intervistato da Empire Magazine, il regista ha dichiarato: “Ho troppo rispetto per l’originale per farne un sequel. Inoltre, una volta che il mondo ha conosciuto i fantasmi e li ha visti acchiappati su larga scala, c’è il rischio di scadere nella noia. E’ molto più divertente introdurre un nuovo mondo nel quale non si sono mai visti fantasmi. Mi piacciono le storie delle origini e mi piace introdurre nuovi personaggi.”

Sul cast al femminile: “Molti pensano che sia solo uno stratagemma commerciale. Capisco il punta di vista cinico ma io adoro lavorare con donne divertenti. Qualcuno vorrebbe un gruppo misto ma mi piace di più l’idea di un gruppo di donne. E’ così che funziona il mio modo di pensare.”

Sulle possibili interpreti: “Al momento attuale potrebbero esserci cinquanta acchiappafantasmi. Sto aspettando la prima bozza di sceneggiatura per capire chi starebbe bene in questi ruoli. Se guardo la lista delle attrici che vogliono farlo diventa La scelta di Sophie. Quando fai un film come Ghostbusters, attiri l’attenzione di un sacco di gente.”

Sul tono del film: “Voglio che sia più spaventoso dell’originale. Katie Dipold ed io siamo concentrati sul fare una commedia spaventosa. Il motivo per cui faccio molte commedie vietate ai minori è perché il film dev’essere onesto. Ma il mondo di Ghostbusters non ne ha bisogno. Sarà PG-13. Mi piacerebbe farlo R-Rated ma non lo farò. Vogliamo che lo guardi il maggior numero di persone.”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui