Il brano d’apertura dell’anime trasmesso in Italia a partire dal 1978 è risuonato tra le stelle la mattina di Natale.

È stato “Atlas – Ufo Robot”, brano degli Actarus, a dare il buongiorno a Samantha Cristoforetti la mattina di Natale. L’astronauta attualmente impegnata nella Stazione Spaziale Internazionale, infatti, è stata svegliata dalle note del celebre brano dedicatole dagli utenti di RaiNews.it.

La sigla di Goldrake ha dunque fatto da sveglia per l’astronauta italiana, che ha scelto il brano tra i tre più votati dagli utenti del portale di informazione targato Rai. Ufo Robot era risultato il più scelto con una percentuale del 20% a pari merito con “Happy XMas” di John Lennon. Al terzo posto, invece, “Fly Me to the Moon” di Frank Sinatra, con il 16% dei voti.

Come da regolamento, l’astronauta italiana poteva scegliere da quale dei tre brani farsi svegliare e ha optato per la sigla del fortunato anime di Gō Nagai, capace anche di vincere il disco d’oro. “Sveglia l’astronauta che è in te”, iniziativa organizzata in collaborazione con l’Esa, l’Agenzia Spaziale Italiana e il sito ufficiale della missione “Futura” Avamposto42, si protrarrà per tutta la permanenza di Samantha Cristoforetti sulla ISS. È già aperto il nuovo sondaggio: fino all’ultimo dell’anno si potrà votare la canzone che sveglierà la nostra astronauta venerdì 2 gennaio.GoldrakeFace

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui