Toru Fujisawa, autore di GTO, lancia Soul Reviver South

Il Soul Reviver originale si è concluso il mese scorso.

Ha debuttato ieri sul numero di Febbraio di Gekkan Hero’s la nuova serie di Toru Fujisawa (GTO): si intitola Soul Reviver South e costituisce il sequel di Soul Reviver, lanciato nel 2011 in coppia con il disegnatore Manabu Akishige e concluso il mese scorso sul mensile di Shogakukan (a Febbraio il sesto e ultimo tankobon). La storia è ambientata a Okinawa e ha per protagonista il diciannovenne Naki Kamisato, che, nato e cresciuto sull’isola, si “guadagna” da vivere rubando e rivendendo auto di lusso; la sua vita prende una piega imprevista dopo l’incontro con una disertrice delle forze aeree statunitensi, una bella donna misteriosa in uniforme nera.

soul reviver south gekkan heros

Nel manga originale i morti possono essere riportati in vita se le loro anime vengono ripristinate prima di sparire nel nulla: tra la morte e il nulla c’è il mondo dei morti, dove l’ex-detective Ryusuke Jin e la studentessa morta Clara Sekimachi traggono in salvo le anime.
Soul Reviver diventerà un film dal vivo girato a Hollywood: il progetto è in corso di sviluppo grazie al regista Edward Zwick (L’Ultimo Samurai) e il produttore Marshall Herskovitz (Traffic, Mi Chiamo Sam) presso lo studio di quest’ultimo, la The Bedford Falls Company.


Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui

Loading...