Action Comics: via Guggenheim dentro Cornell!!!

1

Con la dipartita di Rucka le redini di Action Comics, storica testata supermaniana, sarebbero dovute passare a Marc Guggenheim a partire dal numero 890 di giugno.

Ebbene ancora prima di iniziare la sua run è già terminata! Lunedì, infatti, attraverso il suo blog The Source la DC annuncia la sua sostituzione con Paul Cornell, autore fra l’altro per la Marvel della serie Captain Britain and MI-13, cancellata dalla Casa delle Idee lo scorso anno e candidata al Premio Hugo di quest’anno.

Cornell si è subito detto entusiasta di lavorare su una testata storica dell’azzurrone ed entusiasta di lavorare già dal suo primo story-arc con uno dei suoi personaggi preferiti di sempre: Lex Luthor.

Non si è lasciato attendere neanche il commento dell’editor delle testate supermaniane Matt Idelson, il quale conferma che le idee avute da Guggenheim erano grandiose e leggermente diverse dalla direzione presa dalla testata tanto da scoraggiare lo stesso Guggenheim a realizzarle per ora per paura di deludere i lettori.

Idelson conferma che la scelta è ricaduta su Cornell in maniera abbastanza naturale definendo l’entusiasmo di Cornell sorprendente.

Dalla DC però trapela che Guggenheim non starà fermo ai box, anzi è stato già coinvolto in un progetto di primo piano che verrà annunciato a breve.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui