Il secondo albo della guerriera amazzone realizzato da Meredith & David Finch vede la nuova apparizione di una certa persona proveniente dall’universo DC pre-reboot del 2011. OVVIAMENTE SPOILER!

Con l’inizio dei New-52, il reboot messo in atto dalla DC Comics nel 2011, i fan hanno dovuto dire addio a molti personaggi che avevano imparato ad amare, sostituiti nel “nuovo universo” da altri o ancora presenti solo nel nome ma trasformati.

Oggi uno di questi “scartati” ha però fatto il suo ritorno (ad effetto, aggiungiamo) in Wonder Woman #37, scritto da Meredith Finch e illustrato da un altro Finch, David. Stiamo parlando decisamente di un grosso SPOILER per i lettori delle avventure di Diana Prince, quindi vi riveleremo il nome dopo qualche avviso!

SPOILER!

 

 

SPOILER!

 

 

ULTIMO AVVERIMENTO: SPOILER!

 

 

Nell’ultima pagina dell’albo Derinoe, membro del consiglio delle Amazzoni e potente incantatrice, materializza (crea? Richiama?) con un rituale Donna Troy, la Wonder Girl degli originali Teen Titans (negli anni ’60) che per un breve periodo ricoprì anche il ruolo di Wonder Woman.

Donna WW

L’atmosfera generale e le parole della strega (“Alzati, Donna Troy, e prendi il posto che ti spetta tra le Amazzoni”) non fanno presagire nulla di buono per la titolare della testata Diana Prince; come fa notare anche Newsarama le anticipazioni per il numero di Wonder Woman di Marzo 2015 lasciano presagire uno scontro tra le due amazzoni:

Wonder Woman affronta un contendente al suo trono creato con il solo proposito di sconfiggerla. Ma come può Diana fermare un avversario la cui forza fa leva esattamente sui suoi punti deboli?

Cosa ne pensate di questo ritorno?

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui