Un nuovo rilancio dopo ben 662 numeri di “Archie”.

The New York Times annuncia il rilancio della serie ammiraglia di Archie Comics, con un nuovo #1 nel 2015 e un team creativo di alto livello: Mark Waid (“Daredevil”) e Fiona Staples (“Saga”).

La Staples ha subito chiarito su Twitter che l’arrivo su “Archie” non influenzerà in alcun modo il suo lavoro su “Saga”, poiché disegnerà solo i primi tre numeri della nuova serie di Archie Comics.

“Vogliamo mantenere il tono allegro e spensierato, ma lo vogliamo trasportare ai giorni nostri, e ciò ci spinge a cambiare,” ha detto Jon Goldwater, editore e co-amministratore delegato di Archie Comics. Il New York Times spiega che il rilancio è parte dei piani per il 75° Anniversario della compagnia — Archie è stato introdotto nel 1941 in “Pep Comics” #22 — che includono anche “un nuovo look e un tono più grintoso.”

Lo scopo di questa nuova serie di “Archie” è di “indirizzarlo a un pubblico moderno.” Il rilancio di “Archie” significa la chiusura di un’altra delle serie con il maggior numero di uscite nell’industria dei comics americani, dopo Marvel e DC Comics, che hanno già rilanciato gran parte dei loro personaggi.

archiestaples-3ad84
Un’illustrazione di Fiona Staples per “Archie” che descrive un “possibile nuovo look”.

“Archie” è partito nel 1942, dunque l’ultimo numero della serie sarà il #662.

Il rilancio di “Archie” è uno dei piani di Goldwater per dare una scossa alla compagnia, dopo la serie horror con gli zombi “Afterlife with Archie”, scritta da Robert Aguirre-Sacasa, responsabile creativo di Archie Comics, e illustrata da Francesco Francavilla (“The Black Beetle”), la storyline “Death of Archie” che ha portato alla saga “Life with Archie” e il precedente annunciato story-arc scritto dalla creatrice della serie televisiva “Girls”, Lena Dunham. Ricordiamo inoltre che è in arrivo una serie TV basata su “Archie” e in sviluppo alla Fox, intitolata “Riverdale“, e descritta come “Archie incontra Twin Peaks”. Maggiori dettagli qui.

“Ho trovato Archie polveroso, irrilevante e annacquato,” ha detto Goldwater al New York Times.

“Archie” non è mai stato pubblicato in Italia, dunque l’annuncio di un rilancio potrebbe interessare non poco qualche editore nostrano, specie con l’arrivo della serie TV “Riverdale”.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui