X-Men: Misfits e Wolverine: Prodigal Son, i manga Marvel cancellati

5

Nei mesi scorsi se n’era parlato moltissimo, x-men e Wolverine, alcuni dei supereroi americani più conosciuti, erano stati adattati in salsa manga e pubblicati negli USA dalla Del Rey.

Ma coloro i quali hanno anche il minimo dubbio che i manga, o le pubblicazioni in generale, possano venire interrotte soltanto nel nostro Bel Paese si dovrà ricredere.

Dave Roman e Raina Telgemeier hanno confermato lo scorso weekend che il loro X-Men: Misfits è stato cancellato. Ma non solo. Anche Wolverine: Prodigal Son ha subito la stessa sorte, storia confermata dallo sceneggiatore Antony Johnston.

La Del Rey ha pubblicato i primi volumi di entrambi i manga, in collaborazione con la Marvel Comics, lo scorso anno.

Il motivo dell’interruzione? Le vendite non ernano all’altezza delle aspettative, e i costi di licenza troppo alti…

5 Commenti

  1. Meno male che questi pseudo-manga non hanno avuto successo, ogni cultura e paese deve avere le sue tradizioni anche in fatto di fumetti ,no contaminarle con stronzate varie………..
    I manga li san fare bene solo i giappo punto e basta.

  2. bravo max
    è proprio quello che mi è venuto da pensare oggi mentre sfogliavo le pagine di ultimate spider man 1
    non vedo l’utilità
    o meglio, sarebbe bello, riscivere ad esempio il stile americano il tratto manga (qualche anno fà successe, li pubblico la panini), e non una mera imitazione
    la vera parodia non è quella che ricopia, ma quella che ci mette la fantasia all’ispirazione

  3. Sono d’accordo, non è sbagliato in se le contaminazioni fra diversi stili, anzi, ma e’ sbagliato utilizzare in modo superficiale scimmiottando tratti grafici e narrativi senza una propria rielaborazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui