La pellicola è il prequel del film al vivo che raccontava la storia di amore e amicizia tra due studentesse del liceo.

Uscirà il 20 Febbraio 2015 nei cinema giapponesi Hana to Alice Satsujin Jiken, il primo lungometraggio d’animazione scritto, diretto e musicato dal cinquantunenne regista Shunji Iwai. Il progetto costituisce il prequel del live action Hana to Alice di Iwai, uscito in Giappone nel 2004, e racconta come le due protagoniste del film — Alice e Hana — si siano conosciute; il film dal vivo, che ha lanciato le attrici Yuu Aoi (Rurouni Kenshin, Redline) e Anne Suzuki (Steamboy), era incentrato sulla storia del loro primo amore e della loro amicizia.

Dal film verrà tratto un manga realizzato da Dowman Sayman e ospitato dalla rivista online Yawaraka Spirits di Shogakukan da Febbraio; nello stesso mese uscirà il romanzo del lungometraggio animato, scritto da Otsuichi (Goth, Holiday — La Sparizione).

hana to alice jiken

A seguire il trailer diffuso dal sito ufficiale del film e che sarà proiettato nei cinema dal 13 Dicembre:

Ragazza: Hey, sapevi del caso di omicidio?
Tetsuko: Caso di omicidio?
Tetsuko: Sono Tetsuko Arisugawa. Piacere.
Testo: Alice, la più forte studentessa trasferita.
Ragazza: La ragazza chiusa che guarda sempre fuori dalla finestra.
Ragazza: Hana Arai.
Testo: La più forte chiusa, Hana.
Ragazza: Questo posto si chiama Hana Mansion.
Ragazza: Hai infranto la barriera.
Tetsuko: Barriera?
Testo: Quando le due si sono incontrate, è iniziato il più piccolo caso di omicidio al mondo.
Ragazza: Yuda è stato ucciso. E chi lo ha ucciso è stato Yuda.
Ragazza: Hana Arai… È l’unico testimone vivente.
Testo: Il primo lungometraggio animato di Shunji Iwai.
Hana: Vuoi sapere cosa è successo?
Tetsuko: Hana!!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui