Dopo essersi presa del tempo per decidere la soluzione migliore che andasse incontro anche alle esigenze dei lettori, la casa editrice spiega quale sarà il futuro della serie di Robert Kirkman.

Arrivano gli attesi aggiornamenti da saldaPress sulla questione The Walking Dead. La casa editrice spiega le novità direttamente da Facebook: «The Walking Dead 27 uscirà a metà gennaio e conterrà, come al solito, 4 numeri americani della serie, per un totale di 96 pagine».

Dunque già si tratta di un cambiamento importante. In effetti in un primo momento dalla saldaPress avevano previsto a gennaio 2015, per la prima volta nel numero 27, per gli albi da edicola di The Walking Dead solo due storie della saga zombie più un numero di Outcast. Notizia che però non era piaciuta ai lettori e aveva spinto la casa editrice di Reggio Emilia a fare marcia indietro.

Detto dell’albo di gennaio che sarà uguale a tutti gli altri della serie finora pubblicati, cosa succederà dopo? «Dal numero successivo – spiegano ancora su Facebook dalla saldaPress – cambieranno un paio di cose ma possiamo preannunciarvi che gli albi da edicola di The Walking Dead conterranno solo The Walking Dead».

Altra importante notizia, dunque, che testimonia come la casa editrice sia andata incontro alle richieste dei lettori. Ora, le soluzioni che adotterà possono essere diverse: la serie potrebbe diventare bimestrale, o si potrebbe ridurre la foliazione degli albi e quindi il numero di storie proposte, verosimilmente con un adeguamento al ribasso del prezzo di copertina. Ma sono solo ipotesi: saldaPress entro la fine della settimana dovrebbe dare una spiegazione definitiva.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui