Il romanzo di Ernest Cline sarà trasposto per il grande schermo.

The Tracking Board annuncia che la Warner Bros. ha offerto a Christopher Nolan la regia di Player One (titolo italiano di Ready Player One), trasposizione cinematografica del romanzo di Ernest Cline pubblicato nel 2010 in USA e nel 2011 in Italia. Lo sceneggiatore Zak Penn (Avengers, X-Men 2) ha appena terminato la prima bozza e la produzione si sta assicurando le varie licenze dei brand a cui fa riferimento il romanzo, quali Voltron, La Storia Infinita, diversi videogames e quant’altro dalla cultura popolare degli anni ’80.

Il romanzo è ambientato nel 2044 e la realtà è un posto orribile. Gli unici momenti in cui il giovane Wade Watts si sente davvero vivo è quando entra in un’utopia virtuale chiamata OASIS. Wade ha votato la sua vita allo studio dei puzzle nascosti nel mondo digitale, basati sull’ossessione del loro creatore per la cultura pop dei decenni passati e promette grande potere e fortuna a chiunque li risolva. Quando Wade trova il primo indizio, deve affrontare altri giocatori che vogliono ucciderlo per impossessarsene. Se Wade riuscirà a sopravvivere, dovrà affrontare quel mondo reale che ha sempre cercato di rifuggire disperatamente.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui