Harrison Ford fa ancora parte del progetto.

La settimana scorsa, intervistato da Variety, Ridley Scott ha spiegato che non dirigerà il sequel di Blade Runner ma in una nuova intervista su Yahoo, il regista sembra tornare sui suoi passi e non esclude nulla: “Non so ancora niente sulla direzione di Blade Runner 2. La sceneggiatura è molto molto buona. Non saprei a quale regista affidarlo. E’ difficile perché è un lavoro che sento molto personale. Blade Runner è uno dei film più personali che abbia mai fatto. Mi ero ripromesso di non farne un sequel. Ma eccoci qui. Siamo seduti a parlarne.”

Il progetto dovrebbe entrare in produzione l’anno prossimo e Harrison Ford tornerà nel ruolo di Rick Deckard. Scott: “Harrison ha un ruolo importante. Ma si tratta di trovare Deckard e lo incontreremo nel terzo atto.”

Blade Runner è basato sul romanzo Ma gli androidi sognano pecore elettriche? di Philip K. Dick e fu nominato a due premi Oscar. La Alcon Entertainment ha acquistato i diritti nel 2011 per produrre prequel e sequel.

Il nuovo film di Ridley Scott, Esodo – Dei e Re uscirà il prossimo 15 gennaio in Italia. Il suo lavoro successivo, The Martian, uscirà a novembre 2015 in USA.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui