Le 10 vicine di banco perfette degli anime

Pubblicato il 25 Novembre 2014 alle 12:00

Di fianco a quale personaggio femminile vorreste sedere nella vostra ipotetica classe animata giapponese?

Nei vostri anni di scuola i professori (o maestri) vi hanno fatto scegliere il compagno di banco o hanno imposto loro gli accoppiamenti, magari cambiandoli ogni mese per favorire la coesione della classe? Personalmente, a parte in terza media, ho sempre avuto insegnanti della prima categoria. Ovviamente lo schema risultante era sempre quello maschio/maschio femmina/femmina dettato da amicizie e reciproche diffidenze. C’è da aggiungere che ho sempre avuto scuole con banchi biposto. Magari ora ci sono anche quelli monoposto. Studenti che ci leggete, scrivetecelo. Sono anni che non entro in una scuola. Sono vecchio.

Malinconie a parte, veniamo all’odierno sondaggio del sito giapponese Charapedia, che questa volta ha chiesto a 10000 utenti di scegliere il personaggio femminile che vorrebbero come vicina di posto in classe. Da notare coma la maggioranza delle risposte (quasi il 58%) venga da ragazze, quindi si può presumere che la top 10 risultante non sia soltanto una lista di ragazze con cui i lettori di Charapedia vorrebbero provarci (ma d’altra parte molti manga e anime yuri sono ambientati in un’aula scolastica…).

Altro dato da tenere in conto è che l’84% dei rispondenti è sotto i 30 anni. Questo spiega l’assoluta predominanza (anzi, no: la presenza esclusiva) di anime molto recenti: siete avvisati.

Procediamo quindi con le 10 prescelte!

10° POSTO – RUMI YOKOI (TONARI NO SEKI-KUN)

rumi tonari no seki-kun

La povera Rumi accetterebbe di buon gradi di allontanarsi dal suo attuale vicino di posto: Seki-kun è infatti un maestro nel trasformare il suo banco in campo da gioco su cui praticare, non visto, la sua versione degli scacchi del minigolf, freccette… . Come rimanere attenti in classe quando di fianco a te una famiglia di robot è impegnata in una realistica esercitazione anti-incendio?
Il manga di di Takuma Morishige è stato adattato in un anime andato in onda nell’inverno 2014.

9° POSTO PARIMERITO – YUKINO YUKINOSHITA (MY TEEN ROMANTIC COMEDY SNAFU)

yukino my teen

Leader del “Service Club”, bellissima, ricca e intelligente, crede che il compito di persone superiori (quale lei è) sia di aiutare i normali. Soprannominata “bellezza glaciale”, è ammirata con timore dai maschi e invidiata dalle ragazze.
My teen romantic comedy SNAFU (“La mia commedia romantica adolescenziale è andata in malora come previsto”) è una serie  di light novel adattata in anime nella primavera 2014. Una seconda stagione è stata annunciata per il 2015.

9° POSTO PARIMERITO – YUKIHO HAGIWARA (THE IDOLM@STER)

yukiho idolm@ster

Classica ragazza timida proveniente da una famiglia severa. Diventa idol perché le amiche mandano a sua insaputa le sue foto all’agenzia, ma poi decide di proseguire la carriera anche andando contro la volontà dei genitori. Appassionata di poesia.
Yukiho è la prima di molte ragazze che compariranno in questa classifica proveniente dal videogame/simulatore di una agenzia di showgirl poi diventato anime e mille altre cose The iDOLM@STER.

9° POSTO PARIMERITO – MIKOTO MISAKA (A CERTAIN…)

Misaka Mikoto to aru

“Railgun”, l’ESPer dai potenti poteri elettromagnetici, è comparsa in diverse classifiche (QUESTA e QUESTA). Chi non è un fan del carattere tsundere? La sua abilità accademica la rende anche una risorsa preziosa in caso di compiti in classe. Soprannominata ‘Biri Biri’ dal suono che generano i suoi poteri quando ne fa uso.
Mikoto compare nelle light novel A Certain Magical Index e A Certain Scientific Railgun (qui come protagonista), poi diventate serie animate.

6° POSTO – MIO AKIYAMA (K-ON!)

Mio Akiyama k-on!

Mio è la bassista (e paroliere) del complesso messo su dal club di Musica Leggera del suo liceo. Ha scelto il basso perché troppo timida per suonare la chitarra. Vittima degli scherzi della batterista e presidente del club Ritsu nonché cosplayer contro il suo volere per la vagamente maniaca professoressa responsabile, Mio è comunque un’ottima studentessa (come tutte le ragazze elencate finora. Tutte bellissime secchione.)
Il manga K-ON! di Kakifly, pubblicato in Italia da J-POP, è diventato un anime in due stagioni tra il 2009 e il 2010.

5° POSTO – MIKI HOSHII (THE IDOLM@STER)

Hoshii Miki idolm@ster

Di nuovo The IDOLM@STER, ma con una una ragazza dal carattere opposto a Yukino. Miki sa di essere bellissima e dotata e diventare una idol è il suo obbiettivo da sempre. Il suo solo aspetto le ha aperto molte porte, ma avrà quello che serve per sfondare davvero?
La prima ragazza estroversa in questa classifica.

4° POSTO – CHIHAYA KISARAGI (THE IDOLM@STER)

Kisaragi Chihaya idolm@ster

Una aspirante idol che ha dedicato tutta la sua vita al canto. Essendone quasi ossessionata, spesso si isola dagli altri per esercitarsi ed è quindi definita una persona fredda da compagni di scuola e conoscenti.
Stufi di The iDOLM@STER? Peccato, perché tra un po’ ne arriva un’altra.

3° POSTO – KOSAKI ONODERA (NISEKOI)

kosaki onodera nisekoi

Dolce e timida ragazza della porta accanto (ma qual è? Quella accanto alla mia no di sicuro, ho controllato), intelligente e generosa, amata da tutti, figlia di pasticceri ma pessima cuoca. Potrebbe essere la “ragazza della promessa” che il protagonista di Nisekoi cerca disperatamente da anni, ma ovviamente benché siano nella stessa classe e in contatto ogni giorno ci vorranno almeno 40 volumi del manga prima di scoprirlo.
Il manga di Naoshi Komi è pubblicato in Italia da Star Comics. Ne è stato tratto un anime televisivo da 20 puntate andato in onda tra il Gennaio e il maggio 2014.

2° POSTO – HARUKA AMAMI (THE IDOLM@STER)

haruka amami idolm@ster

Allegra, “normale”, amante della musica e degli sport, Haruka è la protagonista con la testa per aria dei videogiochi The iDOLM@STER. Le piace cucinare per gli amici e gli impiegati dell’agenzia che la ha sotto contratto e lavora sodo per coronare il suo sogno di diventare una idol.

1° POSTO – ASUNA YUUKI (SWORD ART ONLINE)

asuna sword art online

Eroina animata che indossa meglio il bikini & compagna di banco ideale, dunque. Bella, generosa, intelligente, devota al suo fidanzato/marito, indubbiamente l’enorme successo di SAO ha un peso nelle sue frequenti vittorie.
Sword Art Online è una serie di light novel che è arrivata in Italia grazie a J-POP; Ne sono poi state tratte due serie animate, la prima delle quali (2012) è distribuita nel nostro Paese da Dynit ed è anche andata in onda su Rai4.

Queste dunque le scelte dei Giapponesi. Delusi da questo dominio degli anime degli ultimi 2/3 anni? Io un po’ sì. Fateci le vostre rimostranze e le vostre personali classifiche nei commenti!

Articoli Correlati

Il mondo di One Piece è vastissimo e ricco di dettagli e tra questi ci sono le taglie sui pirati. Questo argomento, per chi...

10/08/2022 •

14:50

Lo scrittore J. Michael Straczynski tornerà a scrivere Thor nello speciale Thanos: Death Note, riprendendo così il personaggio...

10/08/2022 •

13:00

In tutti i manga Shonen ci sono dei fattori comuni che li caratterizzano e tra questi ricordiamo assolutamente il protagonista...

10/08/2022 •

12:00