Nei giorni che precedono la fiera capitolina della piccola e media editoria (di cui sarà ospite) il fumettista romano, in collaborazione con ATAC, sarà al lavoro per decorare il capolinea della linea B della metropolitana di Roma.

Con l’approvazione dell’ATAC Michele ‘Zerocalcare’ Rech lascerà un segno nel luogo in cui è cresciuto e che è stato co-protagonista di tanti suoi fumetti, Dodici e Dimentica il mio nome gli ultimi.

Il 2 e 3 Dicembre realizzerà infatti un murale alla stazione della metropolitana di Rebibbia, capolinea della linea B. Dal 4 Dicembre in poi sarà dunque obbligatorio, elencando le attrazioni del quartiere, nominare anche il suddetto murale oltre al carcere e al mammuth.

mammuth zerocalcare

Ricordiamo poi che Zerocalcare, insieme a Gipi, Makkox e altri fumettisti, sarà tra gli ospiti di Più Libri Più Liberi, la fiera nazionle della piccola e media editoria che si terrà da 4 all’8 Dicembre nel Palazzo dei Congressi dell’Eur, sempre nella Capitale.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui