Bonelli, uscite della settimana 10–16 novembre 2014

Pubblicato il 10 Novembre 2014 alle 15:00

Sei le uscite della casa editrice milanese in questa settimana: quattro inedite e due ristampe.

La settimana Bonelli si apre con Dragonero numero 18, “Nelle terre dei Ghoul”. Il mensile, in arrivo martedì 11, è firmato da Stefano Vietti (testi) e Gianluca Pagliarani (disegni) con Giuseppe Matteoni alla copertina. La giovane Sophia Devin, nobile figlia di un dignitario imperiale, è in viaggio attraverso le foreste centrali con la sua scorta, della quale fa parte anche Myrva, la sorella tecnocrate di Dragonero.

Lungo un sentiero, il convoglio viene attaccato da una banda di Ghoul che fa strage dei soldati e rapisce Sophia, chiedendo un riscatto per la sua liberazione. Ian e Gmor arrivano in zona aggregati a uno squadrone di cavalleria Candaryana per risolvere la situazione che però si presenta più complessa del previsto. Myrva è scomparsa. Di Sophia, nessuna traccia e i Ghoul hanno trasformato le foreste in una trappola mortale!

Dragonero 18

Giovedì 13 è la volta del mensile numero 26 de Le Storie, “Il tesoro di Bisanzio”, nel quale mentre Costantinopoli sta vivendo la sua ora più drammatica, un drappello di coraggiosi è sulle tracce di un misterioso tesoro. L’albo è firmato per soggetto e sceneggiatura da Giancarlo Marzano, per i disegni da Giovanni Lorusso e ha copertina di Aldo Di Gennaro. Siamo nella Costantinopoli del 1453: quella che fu la gloriosa capitale dell’impero romano d’Oriente non è che una città sotto assedio, ormai prossima a capitolare di fronte alla forza incontenibile degli Ottomani.

Prima che il suo destino si compia, l’imperatore decide però di affidare ai fedeli guerrieri variaghi della sua guardia personale una missione vitale: insieme a un giovane capitano di ventura veneziano, dovranno affrontare un pericoloso viaggio per mettere al sicuro un tesoro tanto prezioso quanto misterioso…

Le storie 26

Venerdì 14 novembre sarà la volta di Universo Alfa numero 15, “Dipartimento 51 – Interferenze”. Nel semestrale, mentre si manifesta una misteriosa anomalia nel multiverso, per Ray è giunto il momento di chiudere i conti con il suo passato… Sandra, in un vano tentativo di farsi perdonare un antico tradimento, consegna all’agente del Dipartimento 51 qualcosa che potrà bloccare le interferenze provocate dall’anomalia.

Nicole e la sua squadra, seguendo le indicazioni fornite da Sandra, giungono in un universo parallelo: una nuova dimensione che potrebbe rivelarsi una pericolosa trappola! L’albo è firmato da Stefano Vietti (testi), Gino Vercelli, Giacomo Pueroni, Francesco Mortarino e Luciano Regazzoni (disegni) con copertina di Max Bertolini.

Universo Alfa 15

Sabato 15, poi, inizia il viaggio di Ringo tra le sinistre strade di un’Italia in ginocchio nel numero 2 di Orfani: Ringo, “Nulla per nulla”. Il mensile ha soggetto di Mauro Uzzeo, sceneggiatura dello stesso Uzzeo e di Roberto Recchioni, disegni di Luca Maresca, copertina di Emiliano Mammucari e colori di Alessia Pastorello.

La Juric e i Corvi non lasceranno niente d’intentato per avere la testa di Ringo, simbolo stesso della rivoluzione… L’ex-Pistolero, in fuga con Seba, Rosa e Nuè sulle sinistre strade di un’Italia in dissesto, si dirige a Montecassino, rifugio delle forze che si sono ribellate al Governo Straordinario di Crisi.

Orfani - Ringo 2

Sul fronte ristampe protagonisti Dylan Dog e Tex. Si comincia mercoledì 12 con Dylan Dog Collezione Book 222, “La saggezza dei morti”, in cui una tranquilla città della provincia inglese vede tornare in vita i suoi defunti abitanti. Il mensile uscito per la prima volta nel marzo del 2005 ha firme del duo Medda-Freghieri.

Dylan deve trovare il modo di fermare un’orribile “epidemia” di ritorni dall’Aldilà che ha il suo epicentro a Lowhill, una tranquilla cittadina di provincia, dove i morti escono dalle tombe e vagano per le strade che percorrevano da vivi.

Dylan Dog 222

Sabato 15 sarà la volta, infine, di Tex Nuova Ristampa numero 364, “Il medaglione spagnolo”. I bandoleros del bieco Mateo rapiscono la ragazza papago Daana per rivenderla come schiava, mettendo gli occhi su un antico medaglione spagnolo posseduto dall’indiana. Tex e Carson intervengono scacciando i gaglioffi e lasciandoli appiedati in pieno deserto, quindi riportano la ragazza dal padre, il sakem papago Manuelito.

Il monile di Daana, secondo antiche storie, condurrebbe a un favoloso tesoro e i rangers ne seguono le tracce, scoprendo che le favolose ricchezze sono ormai perdute. E quando i due gringos tornano dalla spedizione, devono affrontare l’ira di Mateo e dei suoi vendicativi sgherri. Il quindicinale è firmato da Gianluigi Bonelli con disegni di Guglielmo Letteri e copertina di Aurelio Galleppini. È uscito per la prima volta nel febbraio del 1991.

Tex 364

Articoli Correlati

Mercoledì 12 gennaio Eternals, il film Marvel Studios diretto dal premio Oscar Chloé Zhao, farà il suo esordio su Disney+. Con...

11/01/2022 •

14:51

Tra le uscite Planet Manga del 13 gennaio 2022 troviamo, tra le altre proposte, lo speciale epilogo di Sing Yesterday for Me e il...

11/01/2022 •

13:02

Ad aprile il 24° numero dell’attuale serie del Dio del Tuono corrisponderà a Thor #750 secondo la numerazione Legacy, ovvero...

11/01/2022 •

10:45