Dopo le copertine alternative di Ottobre la Casa delle Idee continua la sua battaglia con uno one-shot in uscita nel 2015: gli Eroi più potenti della Terra, Spider-Man e i Guardiani della Galassia uniti contro un nuovo nemico!

Tra le tante variant cover disponibili per gli albi Marvel USA nel mese di Ottobre spiccavano quelle (che vi abbiamo presentato QUI) realizzate in collaborazione con una associazione americana che combatte per prevenire il bullismo nelle scuole. Le copertine sono state però solo il primo passo e la campagna contro il bullismo continuerà a Gennaio 2015 con un albo speciale dal titolo Avengers: No More Bullying (riferimento al prossimo No More Mutants?).

Ecco come la Marvel presenta lo one-shot:

Data l’attenzione che le copertine contro il bullismo hanno saputo catturare, Marvel è orgogliosa di continuare a combattere la crescente epidemia di bullismo con un nuovo fumetto one-shot, Avengers: No More Bulying #1. Con storie originali dell’idolo dei lettori Gerry Duggan (Deadpool, Nova), l’astro nascente Sean Ryan (Uncanny X-Men, Iron man Special) e Jody Houser nella suo esordio assoluto alla Marvel! Disegni di Carlo Barberi (Thunderbolts), Tana Ford (New Warriors) e Marcio Takara (Captain Marvel) e copertine con Spider-Man di Paul Renaud e con gli Avengers di Pascal Campion.

In Avengers: No More Bullying, gli Eroi più potenti della Terra, gli Avengers, hanno una nuova vitale missione – rendere il bullismo un ricordo del pessato! Captain America, Iron Man, Hulk, Black Widow, Captain Marvel e altri combattono da sempre per i più deboli, ma questa volta scenderanno in campo con uno scopo importantissimo e starordinario! Con guest star a sorpresa da tutto l’Universo Marvel, tra cui Spider-Man e i Guardiani della Galassia!

Queste le due copertine; quella di Pascal Campion:

Avengers No More Bullying Campion

E quella di Paul Renaud:

Avengers No More Bullying Renaud Cover

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui