Bonelli, uscite della settimana 20-26 ottobre 2014

Pubblicato il 20 Ottobre 2014 alle 13:00

Saranno sei gli albi Bonelli in arrivo questa settimana: quattro inediti e due ristampe.

La settimana Bonelli si apre con l’arrivo in edicola dello Speciale Dampyr numero 10. In arrivo mercoledì 22 ottobre, l’annuale ha soggetto e sceneggiatura di Antonio Zamberletti, disegni di Marco Santucci e Patrick Piazzalunga e copertina di Enea Riboldi. La storia intitolata “El Lobo” racconta di come la bella Anita Montoya, coraggiosa poliziotta antidroga, ha assistito al massacro di una squadra di agenti da parte di feroci non-morti…

Per sua fortuna, il giornalista Raul Barraza ha chiamato in suo aiuto i suoi amici ammazzavampiri… A capo di un “cartello” criminale che si occupa del narcotraffico sembra esserci un Maestro della Notte e Harlan, Tesla e Kurjak scoperchieranno un intrigo che ha le sue radici nella Rivoluzione Messicana di un secolo prima.

Giovedì 23 sarà la volta dell’ottavo volume mensile di Lukas, “Troll”, in cui il protagonista si troverà tra due fuochi: la polizia stringe il cerchio attorno a lui e l’ombra di Wilda non smette di braccarlo. Chi ha ucciso la signora Lampson? E che cosa ha a che fare suo nipote con una banda di troll?

L’ispettore Fintz lo scopre nel modo peggiore, mentre, indagando per l’omicidio di Janko Nicolic, arriva a un passo da Lukas. E, oltre che dalla polizia, Lukas deve guardarsi le spalle anche da Wilda Belsen. La leader dei Ridestati, adesso, sospetta che Zara le nasconda qualcosa. L’albo ha testi firmati da Michele Medda e disegni da Werner Maresta, con copertina di Michele Benevento e Lorenzo De Felici.

In aria, in mare, sottoterra, nei deserti del Territorio, tra i dedali della Città Est: gli agenti Alfa sono sempre in azione, come si vede chiaramente nel quadrimestrale Agenzia Alfa, arrivato al numero 32, in uscita venerdì 24 ottobre con copertina di Roberto De Angelis.

Cinque le storie contenute nel volume: “Triplice attacco”, (Rigamonti-Jacomelli) in cui Erika, Tanya e Monique, le tre Walkirye, sono coinvolte in una missione disperata che le vede agire contemporaneamente sottoterra, in aria e in mare, per evitare una spaventosa catastrofe che potrebbe provocare la morte di centinaia di innocenti; “Uomini e superuomini” (Gualdoni-Regazzoni), in cui un’indagine per scoprire l’identità di una coppia di ladri acrobati mette nuovamente a dura prova il rapporto sentimentale tra May e Branko; “La tata” (Russo-Raho), in cui il matrimonio tra Betty e Sigmund è in crisi a causa dell’impossibilità della coppia di avere figli. Ma l’imprevisto coinvolgimento nel rapimento di un bambino mette la giovane donna davanti alle contraddizioni dei suoi sentimenti; “Il dubbio” (Cordone Lisiero-De Biase) in cui l’androide Link deve cercare di incastrare un mercante di tecnologia pirata, ma le cose per lui saranno più complicate del previsto; “Le due guerriere” (Gualdoni-Dall’Oglio), in cui inviate in missione nel Territorio, Legs e Tanya verranno coinvolte in un pericoloso combattimento illegale tra gigantesche armature mobili.

Sabato 25, poi, sarà la volta di Saguaro numero 30, mensile firmato da Bruno Enna e dal duo Vitti-Siniscalchi. L’albo, intitolato “Verità nascoste”, racconta di come alcuni malviventi fanno irruzione in casa di Jude. Il giovane li mette in fuga, ma quando scopre i reali motivi della loro aggressione la sua vita viene sconvolta.

Subito dopo, infatti, un uomo si presenta rivelando certe verità sul suo passato e costringendo lui e Saguaro a intraprendere una mortale “caccia al tesoro”.

Sul fronte ristampe si registra per martedì 21 l’appuntamento con “Il divoratore di ossa”, albo numero 303 della serie regolare dell’Indagatore dell’Incubo restituito al grande pubblico dalla Dylan Dog Prima ristampa. Durante i lavori di demolizione di un vecchio cimitero abbandonato, gli operai addetti a rimuovere i poveri resti dei defunti vedono il loro lavoro interrotto da strane apparizioni, sinistri rumori e misteriose ombre che si muovono tra le lapidi.

Qualcuno non sembra aver gradito che si disturbi il sonno dei morti e prima che Dylan Dog sveli l’orrore che si cela dietro a questa storia, saranno in molti a farne le spese. Il mensile firmato da Giovanni Di Gregorio (testi) e Giampiero Casertano (disegni) è uscito originariamente nel dicembre 2011.

Il 23 ottobre, poi, sarà la volta di TuttoTEX 523, “I lupi rossi”. Hanno ricevuto il loro battesimo da guerriero nello stesso giorno. Sono un Cheyenne e uno Skidi Pawnee, nemici irriducibili, dunque; ma Colpo Coraggioso e Cavallo Bianco, questi i loro nomi, sono stranamente affratellati da un identico senso dell’onore e del coraggio. Ne daranno prova, anni dopo, nel corso di una tesa e complessa conferenza di pace, cui prenderanno parte, oltre ai Pawnee e ai loro alleati, anche una delegazione di Navajos guidata da Tex e da Tiger Jack, Ben Lushbaugh, il valente agente indiano della riserva Pawnee, l’esercito e la combattiva compagine formata dalle tribù federate ai Cheyennes.

Ai discorsi e ai proclami fanno però seguito azioni di guerra da entrambe le parti e il clima, alla confluenza del Loup Fork e del Platte, dove risiede l’agente Lushbaugh, si arroventa rapidamente. Il pericolo monta inarrestabile, e per la famiglia Dolan, i coloni che Tex ha scortato fin lì, il viaggio all’ovest rischia di tramutarsi in un’inesorabile condanna. Il mensile, originariamente uscito nel maggio del 2004, ha firme di Mauro Boselli e Alfonso Font.

Articoli Correlati

Le uscite manga J-POP del 20 Ottobre 2021 vedono il debutto di Big X di Osamu Tezuka i nuovi volumi di serie in corso come Rent A...

15/10/2021 •

19:00

Beelzebub, la serie anime basata sul manga di Ryuhei Tamura, torna in Italia grazie a Yamato Video. La casa editrice milanese ha...

15/10/2021 •

18:45

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU BLACK CLOVER 309. Yuno, dopo aver ottenuto il nuovo grimorio del Regno di Spade,...

15/10/2021 •

18:34