DC Comics: Cullen Bunn risponde alle critiche sul nuovo Lobo

Pubblicato il 30 Settembre 2014 alle 13:00

Il design New 52 del sicario alieno creato ne l 1983 da Keith Giffen e Roger Slifer non ha esattamente convinto i fan del personaggio. Ecco le parole del nuovo sceneggiatore sulla vicenda.

Domani 1° Ottobre uscirà negli USA il primo numero della serie regolare di Lobo nei New 52. Fin dalla prima comparsa (più di un anno fa su Justice League) questa nuova incarnazione del brutale cacciatore di taglie e mercenario alieno di casa DC ha attirato gli strali di appassionati e altri fumettisti come Frank Cho per il suo bell’aspetto abbastanza generico (tra i vostri commenti qui su MangaForever: “Cos’è, il nuovo membro degli One Direction?”) decisamente diverso dallo spaventoso brutto ceffo del passato.

Old Lobo
Il vecchio Lobo, nato com parodia/estremizzazione dei design supereroistici degli anni ‘807’90.

Lo sceneggiatore della testata Cullen Bunn (Fear Itself per la Marvel, Sinestro per la DC) si è rivolto a questo proposito ai lettori in un’intervista a Newsarama; queste le sue parole:

Ai fan di vecchia data l’unica cosa che posso dire è “Ho capito!”. Questo non è il Lobo che conoscete. Non è il Lobo che avete amato in passato. E, onestamente, non proverà nemmeno ad esserlo. Ci sono ammiccamenti alla precedente versione del personaggio qua e là, ma è prevalentemente un tipo completamente nuovo. Se per questo non leggerete l’albo, così sia. Avrebbe potuto non piacervi. Oppure sì. Se lo leggete, e dopo vi sentite ancora irritati, grazie comunque per aver dato una chance al libro.

Per i nuovi lettori, se non sapete cosa aspettarvi da Lobo, la buona notizia è che non dovete preoccuparvi di troppa storia passata da recuperare. Tutto quello che avrete bisogno di sapere sarà qui, e conosceremo Lobo da zero, osservando allo svolgersi della sua storia per la prima volta in queste pagine.

E, lettori vecchi e nuovi, tra 31 anni forse Lobo cambierà ancora, e potremmo tutti arrabbiarci per questo insieme.

Prima di questo chiarimento/sfogo, Bunn ha parlato del carattere del nuovo Lobo:

Sarà un po’ Han Solo, un po’ Mal Reynolds [dalla serie tv Firefly], un pizzico Leon e un po’ Roy Batty [Blade Runner]. Non è un tipo piacevole, ma penso che ai lettori piacerà assistere ai suoi successi e ai suoi fallimenti.

4122325-5+lobo_1_11

Il killer alieno si muoverà il suo pianeta Czarnia e la Terra, dove incontrerà personaggi importanti della DC. Sarà comunque un personaggio violento e privo di un codice morale come il suo predecessore, ma lo humor nero marchio di fabbrica del Lobo anni ’80 cambierà, anche se non mancheranno momenti di alleggerimento.

Ad affiancare Cullen Bunn su Lobo sarà il disegnatore Reilly Brown (Deadpool).

 

TAGS

Articoli Correlati

Fire Force di Atsushi Ohkubo è da oltre un anno avviato verso la conclusione, come abbiamo avuto modo di segnalarvi. Si apprende...

10/10/2021 •

13:30

Tutte le uscite Marvel, Panini Comics e Disney del 14 ottobre, direttamente dal sito Panini; tutte le novità della casa...

10/10/2021 •

12:00

Le uscite manga Star Comics del 13 Ottobre 2021 vedono il debutto di Darling in the FRANXX, dalla serie anime omonima trasmessa...

10/10/2021 •

08:53