Trentasei anni dopo Conan il ragazzo del futuro, un Miyazaki torna a collaborare con la televisione pubblica nipponica per portare su piccolo schermo un romanzo dell’autrice di Pippi Calzelunghe.

ronia studio ghibli

Il sito ufficiale della trasposizione animata del romanzo fantastico della svedese Astrid LindgrenSanzoku no Musume Ronia – Ronja La figlia del brigante, ha reso noto che l’anime diretto da Goro Miyazaki debutterà l’11 Ottobre alle 19:00 sul canale satellitare a pagamento BS Premium della NHK.

L’aggiornamento della pagina porta con sé una nuova immagine promozionale:

ronja anime key visual 2

Come sappiamo è la prima regia televisiva per il regista de I Racconti di Terramare e La Collina dei Papaveri; la struttura della serie è organizzata da Hiroyuki Kawasaki (Godannar, Psychic Detective Yakumo, Tekkaman Blade), mentre la realizzazione è affidata a Polygon Pictures (Star Wars: The Clone Wars, Tron: Uprising, Knights of Sidonia) con la collaborazione dello Studio Ghibli.

La sigla di apertura, “Haru no Sakebi”, è interpretata dalla ventisettenne Aoi Teshima, che ha lavorato insieme a Miyazaki nelle sue due precedenti regie cinematografiche.

Il romanzo racconta della figlia del capo di una banda di ladri che vive in un castello in mezzo alla foresta, dove vivono anche molte creature misteriose che desteranno l’interesse della piccola Ronia.

Non è la prima volta che un Miyazaki prova ad adattare un libro della Lindgren in una serie tv: Hayao tentò di farlo con Pippi Calzelunghe, ma nonostante i suoi splendidi schizzi preparatori l’autrice bloccò il progetto.

telegra_promo_mangaforever_2

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui