La Bonelli si apre a film, serie tv e videogiochi

Pubblicato il 29 Agosto 2014 alle 12:00

Intervistato sul Mucchio, Mauro Marcheselli ha rivelato un’importante novità.

Mucchio coverÈ stata attivata una nuova divisione interna che si occuperà di promuovere produzioni multimediali per provare a sviluppare al meglio lo straordinario patrimonio di storie e personaggi della Sergio Bonelli Editore.

A darne notizia è il Direttore editoriale della casa editrice milanese, Mauro Marcheselli, intervistato dal Mucchio, rivista di musica, cinema, libri, performance e politica.

Dunque, la Bonelli si aprirà, o meglio, si sta già aprendo, a serie televisive, film, videogiochi, cartoni animati e merchandising. «Le persone che da pochissimo sono arrivate in redazione per gestire la nuova divisione sono competenti, esperte e soprattutto entusiaste e appassionate e hanno già mille progetti» ha proseguito Marcheselli sul numero di settembre della rivista, di cui in questo articolo potete vedere la copertina.

«Per noi della “vecchia” Bonelli è un mondo nuovo in cui ci intrufoliamo in punta di piedi guardandoci intorno e cercando di non disturbare. Vediamo cosa succederà» ha concluso il Direttore editoriale della Bonelli. Sul progetto si lavora già da un anno, ma questa è la prima volta che se ne parla pubblicamente.

TAGS

Articoli Correlati

Mentre Hawkeye è disponibile su Disney+, anche su Fortnite arrivano Clint Barton e Kate Bishop, ovvero i protagonisti...

18/01/2022 •

20:09

Al San Diego Comic-Con del 2019, i Marvel Studios hanno annunciato il Film Doctor Strange In The Multiverse Of Madness,...

18/01/2022 •

19:53

Dopo una lunghissima e trepidante attesa, finalmente il 15 Dicembre scorso in Italia ha debuttato Spider-Man: No Way Home,...

18/01/2022 •

19:11