Toshio Suzuki di Studio Ghibli partecipa al live action di Patlabor

Pubblicato il 2 Luglio 2014 alle 11:00

Il general manager dello Studio Ghibli, che per Oshii ha prodotto Innocence, partecipa al nuovo Patlabor.

toshio suzuki

Amico di lunga data del regista Mamoru Oshii, il co-fondatore ed ex-produttore di Studio Ghibli Toshio Suzuki sarà protagonista di un cameo nel sesto episodio di Patlabor – The Next Generation. Suzuki, invitato a unirsi all’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences insieme a Hayao Miyazaki, interpreterà un agente “Neppusha” che produce un video musicale per la canzone che evoca il fulcro dell’episodio: un mostro marino. Neppusha significa “compagnia del vento caldo”, allusione al termine libico ghibli che indica il vento caldo scirocco.

Intitolato “Daikaijū Arawaru Kōhen” (“Appare un Mostro Gigante Seconda Parte”), il sesto episodio è la seconda metà della storia che racconta di una misteriosa creatura marina gigante. Quando un surfista improvvisamente scompare in mare, allo stesso tempo fa la sua comparsa un mostro gigante. Nobuko Nanami, una biologa marina, compie delle ricerche proprio sullo stesso luogo dove casualmente la squadra del Secondo Plotone della Seconda Sezione Veicoli Speciali si trova in vacanza. Sono così coinvolti nelle indagini, mentre i turisti sono eccitati all’idea di vedere gli Ingram affrontare il kaiju.

L’episodio verrà proiettato il 30 Agosto insieme al settimo (“Time Dokan”), andando a costituire la quarta parte del progetto dal vivo dedicato a Patlabor, che ricordiamo si compone di sette parti (dodici episodi) e un lungometraggio di 100 minuti scritto e diretto da Mamoru Oshii in arrivo durante la Golden Week del 2015.

Articoli Correlati

Era temuto come tutti gli adattamenti live action in generale e ancor di più come tutti gli adattamenti live action di anime di...

23/11/2021 •

17:35

Le principali novità Disney Plus di Dicembre 2021 includono l’attesa serie The Book of Boba Fett, il film The Last Duel e...

23/11/2021 •

17:29

Da gennaio 2022 si spegneranno i 7 canali Mediaset Premium dedicati al cinema e alle serie su Sky e rimarrà Infinity Plus come...

23/11/2021 •

17:07