Bonelli, il prezzo per pagina delle serie in edicola

0
La classifica delle serie più e meno economiche della casa editrice di via Buonarroti.

bonelli usciteIn un articolo pubblicato recentemente su Dime Web è stata affrontata la questione dell’ultimo aumento di prezzo in casa Bonelli, che non ha mancato di suscitare diverse polemiche, come abbiamo avuto modo di raccontarvi anche noi di MangaForever.

Con la solita perizia Saverio Ceri ha ripercorso la storia degli aumenti Bonelli proponendo interessanti grafici e riflessioni. Per una lettura approfondita sull’argomento vi rimandiamo al sito in questione, qui vi proponiamo soltanto la tabella che mostra quali lettori bonelliani hanno pagato meno, lo scorso anno, per leggere la propria serie abituale.

«Sapete quali lettori bonelliani hanno pagato meno, nell’anno 2013, per leggere la propria serie preferita? Quelli di Agenzia Alfa – ammesso che ci sia chi legge solo Agenzia Alfa e non il resto delle serie neveriane. Escludendo gli spin-off, sono i lettori di Tex a pagare il prezzo più basso per ogni pagina che leggono, seguiti da quelli di Julia e dai lettori “onnivori” di Nathan Never. La serie più costosa è inevitabilmente Orfani – essendo concepita in technicolor. Qui sotto trovate, in ordine di economicità, la tabella di quanto è costata nel 2013 al lettore ogni singola pagina inedita (copertine e  rubriche comprese) di ogni personaggio o serie bonelliana» si legge su Dime Web.

Costo Bonelli

COMMENTA IL POST