Historica, in arrivo “Operazione Overlord” nell’anniversario del D-Day

Pubblicato il 29 Maggio 2014 alle 14:10

Con il ventesimo volume la collana di Mondadori Comics subirà anche un restyling grafico.

Historica XX

Lo sbarco in Normandia è, nell’immaginario collettivo, uno degli eventi più importanti della storia contemporanea. Si tratta ancor oggi della più grande invasione anfibia mai realizzata, organizzata dagli Alleati per aprire un nuovo fronte in Europa e tentare una nuova via per invadere la Germania nazista.

Il D-Day, ossia il 6 giugno del 1944, data in cui avvenne lo sbarco sulle spiagge del territorio a nord della Francia, è stato rievocato in numerosi film, libri, videogiochi e, ovviamente, fumetti. Tra questi: “Operazione Overlord”, ventesimo volume della collana Historica di Mondadori Comics che sarà distribuito proprio in occasione del 70° anniversario dello sbarco in Normandia.

Il volume raccoglie, in anteprima assoluta e in contemporanea con l’edizione originale francese, i 3 albi di questa spettacolare e inedita serie: “Sainte-Mére-Église”, “Omaha Beach”, “La batteria di Merville”. Firmato da Michaël Le Galli (testi), Davide Fabbri (disegni) e Christian Dalla Vecchia (chine), “Operazione Overlord” sarà dunque disponibile nelle edicole, fumetterie e librerie proprio dal 6 giugno.

Nelle 154 pagine del volume integrale si racconta di come la notte del D-Day l’armata più imponente che la Storia ricordi fa rotta verso le coste francesi: cinquemila piroscafi, scortati da settecento navi da guerra e da tredicimila aeroplani, trasportano un esercito di centocinquantamila uomini. Un’avanguardia di ventimila paracadutisti ha già fatto breccia nel suolo francese il 5 giugno. Un impressionante spiegamento di mezzi militari e soldati che darà il via allo sbarco in Normandia, “la più grande operazione di sbarco mai realizzata dall’uomo”, cambiando le sorti della Seconda Guerra Mondiale.

“Operazione Overlord”, tra l’altro, inaugura anche la nuova veste grafica di Historica, che dal prossimo mese diventa ancor più moderna ed elegante. Non è la prima volta, del resto, che la collana dedica i suoi volumi a uno dei due grandi conflitti bellici.

Il quinto volume, “Il gufo reale – Battaglie nei cieli”, è infatti ambientato nell’inverno del 1943, quando sul fronte orientale la Luftwaffe domina i cieli e ogni giorno tempesta di acciaio e fuoco le truppe russe mentre, tecnologicamente inferiore, l’aviazione sovietica può opporre solo l’eroismo dei propri piloti, come quello di Lylya. Seconda Guerra Mondiale protagonista anche di “Airbone 44 – La battaglia delle Ardenne” e de “L’ultimo volo – Sfida oltre le nuvole”. La diciannovesima uscita di Historica, “Ambulanza 13 – La guerra in trincea”, è ambientata invece nel corso della Prima Guerra Mondiale, sul fronte più avanzato dell’esercito francese.

Ma Historica racconta tutti i grandi eventi della storia con la S maiuscola e i suoi protagonisti, sempre attraverso le tavole di straordinari maestri del fumetto internazionale. E così, tra i volumi finora pubblicati, c’è spazio per le guerre napoleoniche, in “La Battaglia – Napoleone a Essling” e “Memorie della Grande Armata – L’esercito di Napoleone”, come per la Storia Antica, con le guerre di conquista di Gallia e Britannia da parte di Cesare nei quattro tomi di “Vae Victis” e le guerre di Roma contro l’Oriente ne “Gli scudi di Marte”. E ancora: sono state proposte storie di grandi conquistatori come Gengis Kahn e Attila, raccontate rispettivamente in “Gengis Kahn – Il giovane Temüjin” e “Attila – L’invasione dell’Occidente”.

Dalla Storia Moderna con i due volumi de “Le sette vite dello Sparviero”, alla Storia contemporanea, con “Berlin – Una città divisa”, la collana Historica di Mondadori Comics non spazia solo nel tempo, come succede all’interno del volume “Bois-Maury – La croce e la spada” ma anche in lungo e largo per il mondo, passando da Oriente a Occidente, ambientazione del volume “Piuma al vento – Alla scoperta del nuovo mondo”, magari sui mari, lo sfondo di “Belem – L’ultima traversata”. Quel che rimane fissa è la volontà di presentare sempre in una veste assai curata capolavori inediti e grandi successi internazionali che aiutano a ripercorrere i momenti più epici della Storia al prezzo popolare di 12,99 euro.

Articoli Correlati

Mentre è finalmente approdata su Netflix Strappare lungo i bordi la prima serie animata di Zerocalcare (leggete qui la nostra...

17/11/2021 •

15:10

Le voci di corridoio riportate ad inizio anno che indicavano una nuova serie originale sul maghetto più famoso del grande...

17/11/2021 •

13:17

Mai giudicare un libro dalla copertina, ma anche una serie spesso solo dai primi episodi, soprattutto se pensata per una...

17/11/2021 •

12:49