Lanciata da Shueisha sul finire degli Anni 90, la rivista per ragazze ha pubblicato non solo il celebre Nana, ma anche i lavori di Koi Ikeno e Miho Obana.

ai yazawa cookie nana

Se i primi esperimenti di Cookie risalgono al 1999, è dal Maggio del 2000 che la rivista per ragazze di Shueisha — nata dalle ceneri di Ribon Teens e Bouquet con l’intento di presentare i nuovi talenti insieme alle autrici storiche di Ribon e rivolgersi a un target femminile più cresciuto rispetto a quest’ultimo contenitore — viene pubblicata regolarmente ogni 26 del mese.

Per festeggiarne il quattordicesimo anniversario Ai Yazawa, che ha tenuto a battesimo il magazine con il suo Nana, ha illustrato uno shikishi (cartoncino tradizionale usato per componimenti calligrafici o illustrazioni) di auguri:

ai yazawa cookie 14th

Dal 2010 l’autrice sta cercando di rimettersi in sesto dai problemi di salute che la tengono lontana dal tavolo da disegno; lo scorso anno ha ripreso in mano il pennino e ha realizzato alcune storie brevi per Cookie, che hanno visto la presenza dei protagonisti di Nana; ha poi illustrato le copertine della nuova edizione di Ultimi Raggi di Luna, per fine anno ha augurato ai suoi lettori buone feste illustrando delle cartoline e a inizio 2014 ha disegnato le copertine inedite della riedizione di Paradise Kiss per Shueisha.

telegra_promo_mangaforever_2

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui