Il manga originale di Yas, che reinventa il First Gundam, è stato pubblicato dal 2001 al 2011.

gundam origin I anime

Il sito ufficiale della trasposizione cinematografica del manga Mobile Suit Gundam: The Origin di Yoshikazu Yasuhiko, pubblicato in Italia da Star Comics, ha reso noti i nomi dei membri dello staff e ha mostrato nuovi disegni preparatori dei personaggi.

Takashi Imanishi, già regista dell’acclamata serie di OVA Mobile Suit Gundam 0083: Stardust Memory, dirige l’anime su sceneggiatura di Katsuyuki Sumisawa (Mobile Suit Gundam Wing, InuyashaDragon Ball Z) presso lo studio Sunrise. Yasuhiko è accreditato come general manager e character designer, per quest’ultimo ruolo insieme a Tsukasa Kotobuki (Saber Marionette J). Kunio Okawara (Aoki Ryusei SPT Layzner) è l’autore del mecha design originale, Takayuki Hattori (Code:Breaker) è l’autore della colonna sonora.

Completano lo staff:

Soggetto originale: Hajime Yatate, Yoshiyuki Tomino
Mechanical Design: Hajime Katoki, Kimitoshi Yamane, Mika Akitaka, Junichi Akutsu
Produzione: Kiyoshi Egami, Ichiro Itano
Direttore capo dell’animazione: Hiroyuki Nishimura
Direttore capo dell’animazione dei mecha: Takuya Suzuki
Direzione artistica: Shigemi Ikeda, Yukiko Maruyama
Color Design: Nagisa Abe
Direttore della fotografia: Takeshi Katsurayama
Editing: Masato Yoshitake
Direttore del suono: Sadayoshi Fujino

La storia del manga sarà raccontata in quattro parti che debutteranno al cinema a partire dalla primavera del 2015 con la proiezione di Mobile Suit Gundam The Origin I: Casval dagli Occhi Azzurri. Un video promozionale di un minuto e mezzo verrà proiettato dopo la prima nelle sale del settimo e ultimo episodio di Mobile Suit Gundam Unicorn, in arrivo nel week-end.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui