Toradora!, Sword Art Online, Oreimo e altri in un unico videogioco picchiaduro…

Pubblicato il 10 Maggio 2014 alle 14:00

… a cui probabilmente non potremo mai giocare. Si tratta infatti di un cabinato arcade creato per festeggiare i 20 anni dalla prima light novel Dengeki Bunko (ASCII Media Works). Nel roster personaggi di alcune degli anime più amati degli ultimi anni. 

dengeki bunko

Dal 18 marzo 2014 i frequentatori delle sale giochi giapponesi possono sfidarsi al “picchiaduro” Dengeki Bunko Fighting Climax, sviluppato dalla Sega. La particolarità di questo titolo sta nella lista lista dei personaggi selezionabili: a darsele di santa ragione saranno infatti i protagonisti (e protagoniste) di molte delle light novel più famose, spesso adattate in anime e manga di successo.

Il gioco è stato pensato per celebrare i 20 anni di pubblicazioni di Dengeki Bunko Magazine della casa editrice ASCII Media Works, all’interno della quale sono appunto uscite tali opere. Ecco il roster; alcuni titoli e personaggi sono molto conosciuti anche in Italia:

dengeki bunko

Fila superiore, da sinistra: Shana da Shakugan no Shana

Da A Certain Magical Index/ Scientific Railgun Mikoto Misaka

Da Oreimo (My little sister can’t be this cute) Kirino Kosaka

Da Sword Art Online Kirito

Fila inferiore: da  Durarara!! Shizuo

Da Ro-Kyu-Bu! Tomoka Minato

Da Sword Art Online Asuna

Da Accel World Kuroyukihime

Sono inoltre state aggiunte nell’ultimo aggiornamento:

Da Toradora! Taiga Aisaka (che avrà il “supporto” di Riuji Takasu)

taiga2

Da Mahoka Koko no Rettosei Miyuki Shiba (con Tatsuya Shiba)

miyuki2

Unicamente come personaggi di supporto (non selezionabili) appaiono anche:

dengeki bungaku

Wilhelmina di Shakugan no Shana; Holo di Spice & Wolf; Toma Kamijo di A Certain…; Kuroneko di Oreimo; Celty di Durara!; Haruyuki di Accel World; Boogiepop di Boogiepop Phantom; Sadao Mao di The devil is a Part Timer; Leafa di Sword Art Online; Kino di Kino no Tabi: The Beautiful World; Mashiro Shiina di Sakuraso no Pet na Kanojo;Erio Towa di Denpa Onna to Seishun Otoko; Hinata no Maboroshi di Ro-Kyu-Bu!; Koko Kaga di Golden Time.

Ogni personaggio ha la voce dal doppiatore originale dell’anime. Mentre Dengeki Bunko Fighting Climax, come abbiamo detto, è un cabinato da sala giochi, per le console domestiche è da poco uscito (sempre in Giappone) J-Stars Victory che permette di lottare nei panni dei protagonisti dei manga ospitati su Shonen Jump (Shueisha).

Articoli Correlati

Dal 17 al 20 gennaio sarà possibile assistere nelle sale del Circuito UCI Cinemas all’anime diretto da Haruo Sotozaki che...

10/01/2022 •

14:32

Ci sono novità interessanti sull’annunciato spin-off di Hawkeye, Echo: due sceneggiatori già all’opera su Daredevil e...

10/01/2022 •

13:33

Lo scrittore pluripremiato Ed Brubaker è entrato nel team di Batman: The Caped Crusader, la nuovissima serie animata dedicata al...

10/01/2022 •

11:47