L’attore inglese aveva 71 anni.

Bob Hoskins

Bob Hoskins, leggendario attore inglese classe 1942, si è spento in un ospedale a Londra a causa di una polmonite. Lascia la moglie Linda e i quattro figli Alex, Sarah, Rosa e Jack che hanno dichiarato: “Siamo devastati dalla perdita del nostro amato Bob.” Protagonista di Quel lungo venerdì santo di John Mackenzie, Hoskins ha un lunghissimo curriculum che comprende The Cotton Club di Francis Ford Coppola, Brazil di Terry Gilliam, Io e il Duce di Alberto Negrin, Mona Lisa di Neil Jordan, Chi ha incastrato Roger Rabbit di Robert Zemeckis, Hook – Capitan Uncino di Steven Spielberg, Super Mario Bros., Gli intrighi del potere di Oliver Stone, il film tv Il Papa Buono di Ricky Tognazzi, Danny The Dog di Louis Leterrier, The Mask 2, Garfield 2, Hollywoodland, Doomsday – Il Giorno del Giudizio di Neil Marshall, la miniserie tv italiana Pinocchio di Alberto Sironi, A Christmas Carol di Zemeckis e Biancaneve e il Cacciatore. E’ stato anche produttore esecutivo di Lady Henderson presenta di Stephen Frears. Hoskins si era ritirato dalle scene nel 2012 dopo che gli era stato diagnosticato il morbo di Parkinson.

telegra_promo_mangaforever_2

6 Commenti

  1. Mapperchè si mette “mi piace” a una triste notizia come la scomparsa di una persona, in questo caso un bravo attore protagonista di uno dei film più divertenti di sempre. No, spiegatemelo perché sono ignorante…:-(

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui