Al Festival del Cinema d’Animazione di Stoccarda 2014 il premio per il miglior lungometraggio va all’ultimo film di Makoto Shinkai. In Italia sarà proiettato solo il 21 Maggio grazie a Dynit e Nexo Digital.

kotonoha_no_niwa

L’ultimo appuntamento della nuova stagione di Anime al cinema (qui i trailer), l’iniziativa di Dynit e Nexo Digital che ha portato nelle sale italiane grandi film come la saga Rebuild of Evangelion, Wolf Children e Ghost in the Shell, sarà Il Giardino delle Parole (Kotonoha no Niwa) di Makoto Shinkai (5cm per second, Viaggio verso Agartha).

Proprio l’anime che gli spettatori italiani vedranno il 21 Maggio si è aggiudicato il primo premio della sezione AniMovie (lungometraggi) del Festival del Cinema d’Animazione di Stoccarda. Il Giardino delle Parole ha battuto la concorrenza di altri 11 film, tra cui l’italiano L’Arte della Felicità e l’anime Giovanni’s Island di Mizuho Nishikubo e Production I. G.. Oltre alla gloria, il vincitore avrà la somma di 2.500 Euro.

giardino parole

Il Giardino delle Parole racconta del giovane Takao, apprendista calzolaio, che si rifugia in un giardino in stile giapponese per disegnare scarpe. Qui incontra una donna misteriosa con qualche anno più di lui, e i due iniziano ad incontrarsi e ad approfondire la loro relazione.

Oltre al riconoscimento appena ricevuto, il film di Makoto Shinkai ha in bacheca il “Premio Satoshi Kon per i risultati raggiunti nell’animazione” nel Fantasia Festival di Montreal.  L’anime è stato inoltre trasposto in un manga da Midori Motohashi e pubblicato sul mensile Afternoon da Kodansha.

telegra_promo_mangaforever_2

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui