L’ultimo lungometraggio del regista de Una Tomba per le Lucciole, premiato al 68° Mainichi Award, è l’unico film d’animazione della Quinzaine des Réalisateurs.

kaguyahime ghibli home

Il sito ufficiale della Quinzaine des Réalisateurs ha annunciato che Kaguya-hime no Monogatari di Isao Takahata è stato aggiunto al programma delle proiezioni. È l’unico lungometraggio animato a essere stato selezionato e verrà proiettato in anteprima internazionale.
La Quinzaine des Réalisateurs è una sezione indipendente che si svolge in parallelo al Festival di Cannes; quest’anno aprirà i battenti il 15 Maggio, per concludersi il 25 dello stesso mese.

Nel 2009 il maestro Takahata aveva dichiarato che il suo prossimo lavoro sarebbe stato ispirato a un racconto della tradizione popolare: ecco quindi che la storia di Kaguya-hime si basa sul folcloristico Taketori Monogatari (Storia di un Tagliabambù), medesima fonte di ispirazione per anime e manga come Queen Millennia di Leiji Matsumoto, La Principessa Splendente di Reiko Shimizu e Sailor Moon di Naoko Takeuchi.

Il film, ideato da Takahata e sceneggiato insieme a Riko Sakaguchi, ruota attorno a una principessa di nome Kaguya che viene trovata nello stelo di una pianta di bambù splendente. La frase di lancio della pellicola recita “Delitto e castigo di una principessa”.

Toho aveva inizialmente previsto l’uscita del film per il 20 Luglio in contemporanea a Kaze Tachinu Si alza il vento di Hayao Miyazaki, come ai tempi della doppietta Il mio Vicino Totoro & Una Tomba per le Lucciole, usciti insieme il 16 Aprile 1988. È stato infine distribuito in solitaria il 23 Novembre dello scorso anno.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui